Terremoto centro Italia: il numero per le donazioni tramite SMS e telefono

Tommaso Lenci
24 Ago 2016

La protezione civile insieme a tutti i più famosi gestori telefonici italiani ha stabilito un numero unico per poter effettuare donazioni per il terremoto del centro Italia (aggiornato per ottobre 2016)

Terremoto Centro Italia

In queste ultime ore tutti coloro che non possono dare il loro contributo personale recandosi come volontari nelle zone disastrate del terremoto del centro italia, possono aiutare i terremotati con una donazione monetaria.

La protezione civile insieme ai più famosi e utilizzati operatori telefonici italiani ha infatti istituito un numero per effettuare eventuali donazioni tramite SMS.

Il numero unico 45500 funziona sia da telefono fisso che da telefono cellulare e vi permette di poter donare 2 euro per aiutare le vittime del terremoto e alleviare le loro sofferenze.

Aggiornamento del 31 ottobre 2016 dopo la nuova scossa di terremoto

Data la recente scossa di terremoto di ieri 30 ottobre 2016, la protezione Civile ha riattivato il numero solidale 45500 per effettuare le donazioni tramite SMS e chiamate telefoniche: per maggiori delucidazioni potete leggere il nuovo articolo sull’argomento.

Come fare per poter donare 2 euro alle vittime del terremoto del centro italia?

Se utilizzate uno smartphone o un cellulare potete mandare un SMS al numero 45500 da scheda telefonica sim di TIM, Vodafone, Wind, 3 Italia, Poste mobile, Coop Voce e da altri gestori virtuali.

Se utilizzate un telefono di linea fissa potete donare 2 euro chiamando sempre lo stesso numero 45500 da gestore TIM, Vodafone, Tiscali e Fastweb.

I 2 euro vi verranno addebitati sulla bolletta per i telefoni fissi, o scalati dal credito residuo se avete mandato un SMS tramite cellulare/smartphone.

I fondi raccolti tramite quest’iniziativa saranno interamente rigirati dagli operatori telefonici al dipartimento della protezione civile che a sua volta li utilizzerà e li invierà alle regioni più colpite e bisognose dopo il terremoto.

Due euro sembra una cifra irrisoria se commisurata all’entità del problema, ma se molte persone faranno questa piccola donazione, i fondi sicuramente diventeranno importanti e tutta l’Italia mostrerà un vero sentimento di condivisione e aiuto per i chi ha veramente bisogno.

Tutto lo staff di Hwbrain.it è solidale e vicina a tutte le famiglie che hanno perso un loro caro in questa tragedia nazionale.

Lascia la tua opinione