Tim regala 10 Giga e musica in streaming gratis per due mesi: ecco come attivarli

Tommaso Lenci
8 Lug 2017

Ecco come attivare la promozione Tim Supergiga & Music senza spendere effettivamente i 9.99 euro del costo dell’offerta entro il 27 agosto 2017.

Tim SuperGiga & Music gratis

Se vi piace ascoltare la musica in streaming e durante le vacanze estive volete un bel po’ di Giga da consumare in piena mobilità con i vostri dispositivi mobili, vi segnalo che TIM ha un interessante promo.

Potete infatti ottenere gratuitamente l’offerta Supergiga & Music senza dover spendere i 9.99 euro necessari alla sua attivazione.

Tim Supergiga & Music gratis: ecco come attivarla

Supergiga & Music vi permette di navigare sul web alla velocità massima del 4G per 10 Giga e di poter ascoltare la vostra musica in streaming senza consumare Giga per due mesi: tutto questo è gratuito se vi iscrivere al servizio di ricarica automatica di TIM entro il 27 agosto 2017.

Basta infatti iscriversi al servizio di ricarica automatica di TIM, qua trovate la pagina dedicata dell’operatore telefonico per effettuare tale operazione, per poter ottenere in regalo SuperGiga & Music.

Va comunque specificato come funziona la ricarica automatica dello storico operatore rosso.

In concomitanza con la promo Supergiga & Music la prima ricarica automatica sulla vostra sim telefonica avverrà 24 ore prima della scadenza dell’offerta e sarà di di 9.99 euro: sostanzialmente il costo di attivazione della Supergiga & Music si tramuterà in credito effettivo sulla vostra sim, quindi è come se la promo fosse gratis.

Poi tutte le volte che il vostro credito residuo scenderà sotto i 3 euro, con ricarica automatica TIM automaticamente vi ricaricherà la vostra sim di ulteriori 5 euro.

Ovviamente il taglio della ricarica automatica, e il credito residuo minimo possono essere cambiati in qualsiasi momento dal parte del cliente.

Per poter usufruire del servizio ricarica automatica di TIM dovete selezionare come forma di pagamento o la carta di credito o il vostro conto corrente.

Per maggiori informazioni vi consigliamo di consultare il Link diretto alla pagina dedicata indicato ad inizio articolo.

Lascia la tua opinione