Un nuovo Galaxy S6 Edge esplode: ecco i fatti narrati dal proprietario

Tommaso Lenci
21 Dic 2016

Un Samsung Galaxy S6 Edge ha preso fuoco durante la notte su un comodino: ecco il racconto da parte di un utilizzatore di Reddit.

Galaxy S6 Edge esploso: le immagini

Come molti di voi immaginano già la reputazione di Samsung negli ultimi mesi non è certo ai livelli degli anni passati a causa della debacle dei Galaxy Note 7 con batteria difettosa che tendevano ad esplodere.

Samsung ha affermato che ha individuato quali sono le cause che avrebbero provocato l’esplosione di vari Note 7, ma non le ha ancora esternalizzate per il grande pubblico.

In passato anche alcuni esemplari di Galaxy S7 Edge avevano preso fuoco, ma Samsung ha ribadito che non vi erano problemi di progettazione come avvenuto sul Note 7 e che tutti gli S7 sono da considerarsi prodotti sicuri, se non manipolati o utilizzati con accessori difettosi.

Samsung Galaxy S6 Edge esplode: il racconto

Sta di fatto che oggi è arrivata voce che un Galaxy S6 Edge sia esploso, con la batteria come prima indiziata per la causa di questo nuovo fatto spiacevole.

Un utente di Reddit ha infatti postato una serie di immagini che ritraggono il suo Galaxy S6 Edge che ha preso fuoco durante la notte mentre stava sul comodino.

L’utente sembra che durante il sonno non si sia accorto di nulla, ma anzi al momento del suo risveglio si è domandato come mai non fosse stato svegliato, come di consuetudine, dalla sveglia impostata sullo smartphone.

Il Galaxy S6 Edge non l’ha svegliato perché pare che durante la notte abbia preso fuoco, bruciando in parte anche il comodino su cui si trovava.

Sembra che il Galaxy S6 Edge non abbia emesso nessun rumore o fumo in generale, altrimenti il proprietario si sarebbe svegliato durante la notte di soprassalto.

Sappiamo che il possessore ha già contatto Samsung sull’accaduto, ma non ci sono ancora notizie se la società coreana abbia già proceduto alla sostituzione o al rimborso: molto probabilmente sono ancora in corso indagini.

Per fortuna comunque nessuno si è fatto male, e questa è la cosa più importante; l’unico fatto strano è che il dispositivo ha preso fuoco senza esteriorizzare le precedenti situazioni già viste su altri dispositivi esplosi: emissione di fumo ed esplosione rumorosa al seguito.

Lascia la tua opinione