WhatsApp aggiornamento Beta per Android: ecco lo Status

Tommaso Lenci
6 Nov 2016

Facebook ha aggiornato la versione beta di WhatsApp introducendo lo status prendendo spunto da Snapchat Stories: potete sapere chi vi visita.

WhatsApp Status aggiornamento Beta

Facebook è stata talmente interessata ad acquistare Snapchat che sembra che il suo fallimento commerciale se l’è legato al dito.

WhatsApp Status: Facebook sfrutta ancora le idee di Snapchat?

Secondo recenti Screenshot provenienti da una versione beta di WhatsApp per Android, la versione 2.16.338, il colosso dei social network pare che sia testando lo status dell’account.

Questa nuova funzione chiamata WhatsApp Status è una soluzione che già si può vedere nel proprio status di Instagram (altra applicazione di proprietà di Facebook).

Questa implementazione software permetterebbe agli utenti WhatsApp di personalizzare il proprio status attraverso il posting di immagini, foto e testo.

La nuova scheda status verrà inserita accanto alla schede che riguardano quelle dei messaggi di chat e delle chiamate.

Dalla scheda sarà possibile vedere in qualsiasi momento il vostro status e quello di tutti i vostri contatti che hanno deciso di condividerlo con voi.

L’utente sarà quindi sempre in grado di decidere quali utenti potranno visualizzare il proprio status e sapere chi di recenti l’ha visitato.

Oltre alle immagini il WhatsApp Status potrà essere aggiornato o comunque modificato inserendo anche semplici messaggi di testo: magari una frase famosa o qualcosa che rispecchia il vostro stato d’animo.

La funzionalità Status è ancora in fase di ibernazione: non si può provare

Questa nuova funzionalità individuata nella beta 2.16.338 attualmente non è attivata e non può essere utilizzata dai comuni utenti; solamente esperti sviluppatori sono in grado di individuarla e attivarla per effettuare delle prove.

Sta di fatto comunque l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizza al mondo presto potrebbe implementare tale funzioni, che può considerarsi utile dato che su Snapchat è molto utilizzata, e per questo Facebook la vuole sicuramente il prima possibile su WhatsApp.

Lascia la tua opinione