WhatsApp per Android nuovo aggiornamento nell’interfaccia delle video chiamate

Tommaso Lenci
9 Mag 2017

WhatsApp è stata ufficialmente aggiornata nella versione per Android apportando una nuova interfaccia per iniziare più velocemente le video chat.

WhatsApp aggiornamento video chiamate

Anche se molti di voi sanno già che le video chiamate su WhatsApp ci sono ormai da novembre dello scorso anno, vi segnaliamo che oggi gli ingegneri informatici dell’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo hanno rilasciato un piccolo aggiornamento.

Per facilitare agli utenti l’utilizzo della funzione video chiamata è stata leggermente cambiata l’interfaccia dell’app, che adesso mostra un icona specifica dedicata al lancio delle video chiamate.

WhatsApp nuovo piccolo aggiornamento: cambia l’interfaccia

Infatti adesso nella barra del contatto oltre a trovarsi l’icona della cornetta ci sarà pure un icona a forma di camera, icona che se premuta lancerà automaticamente una video chiamata con la persona selezionata.

L’aggiornamento dovrebbe diffondersi a livello mondiale nelle prossime ore/giorni: quindi controllate sul play store eventuali novità.

 

Un po’ di storia e le ultime novità dell’applicazione

WhatsApp acquistata da Facebook nel lontano 2014 per una cifra astronomica di 21 miliardi di dollari (tra contanti e azioni del social network) numericamente effettua oltre 55 milioni di video chiamate ogni giorno, grazie al miliardo e passa di utenti registrati.

Questa nota applicazione oltre a fornire le video chiamate permette video chats, chiamate di gruppo, chiamate vocali, semplici messaggi di testo, condivisione di video e immagini e così via; inoltre è completamente gratuita e installabile su qualsiasi smartphone con sistema operativo Android dalla versione 4.0 in su.

Vi ricordiamo che WhatsApp è un applicazione in costante aggiornamento, e la versione beta contiene ulteriori novità rispetto a quella ufficiale; per esempio di recente nella versione Beta è possibile mettere in evidenzia le chat (al massimo 3) in modo che siano sempre visibili sul display quando si utilizza l’app.

Su WhatsApp comunque non è tutto rose e fiori; spesso è una chat utilizzata dai truffatori con messaggi ingannevoli specificatamente sviluppati per carpire le vostro informazioni personali o prosciugarvi il conto della sim telefonica: questa per esempio è una delle ultime truffe che circola su quest’applicazione.

Lascia la tua opinione