WhatsApp: in arrivo una nuova modalità Night per la camera?

Tommaso Lenci
2 Lug 2017

Secondo un recente codice interno dell’applicazione, WhatsApp potrebbe presto ottenere una nuova modalità Night specificatamente dedicata alla camera.

WhatsApp Night Mode

L’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo con oltre 1.2 miliardi di utilizzatori, WhatsApp, è in costante evoluzione nel tempo con cambiamenti, aggiunte di funzionalità e quant’altro necessario per mantenere le aspettative delle persone.

Facebook, proprietaria dell’applicazione, sta cercando di trasformare WhatsApp da una semplice applicazione di messaggistica istantanea, un in app universale.

Con WhatsApp infatti potete oltre che comunicare con i vostri contatti singolarmente o in gruppo, inviare video, foto, gif animate, condividere documenti, potete effettuare video chiamate, chiamate vocali e pure scattare fotografie da poter poi condividere con chi volete.

Ebbene la funzionalità camera dell’applicazione forse è il punto debole del software, dato che rispetto ai comuni software dedicati alle fotocamere dei dispositivi mobili è quella che presenta meno opzioni.

Nell’app camera di WhatsApp infatti ci sono attualmente solo due funzionalità aggiuntive: lo zoom in e out (per ingrandire o rimpicciolire), e la possibilità di accendere o spegnere il Flash LED.

WhatsApp arriva la modalità Night: che cosa è, e a cosa serve?

Ebbene gli ingegneri informatici di Facebook sembra che stiano lavorando per inserire nell’applicazione una nuova funzionalità per la camera, chiamata modalità Night.

La Night Mode, che non è una modalità sconosciuta ai più, fa riferimento spesso a quella funzionalità che trasforma il display dei dispositivi mobili per la lettura quando è notte, in modo da non affaticare troppo la vista, cambiando i colori e rendendoli più adatti alla situazione.

In questo casto la Night Mode su WhatsApp è specificatamente sviluppata solo per la camera e serve per scattare fotografie di qualità superiore con scarsa luminosità o di notte: quindi non centra nulla con la lettura al buio.

Molto probabilmente questa nuova funzionalità sarà rilasciata nelle prossime settimane nella versione beta dell’applicazione di messaggistica istantanea di Facebook, e poi se tutto va bene sarà implementata pure nella versione finale per Android e Apple iOS.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione