Xiaomi Mi Note 2 è ufficiale: display curvo Amoled e Snapdragon 821 (video)

Tommaso Lenci
26 Ott 2016

Xiaomi Mi Note 2 è un phablet android con display dual edge curvo ai bordi con tecnologia Amoled e chipset Snapdragon 821 (aggiornato con video)

Xiaomi Mi Note 2 ufficiale

Xiaomi alla fine ha svelato ufficialmente il suo Mi Note 2, un dispositivo che sia nel nome che in parte del design ricorda l’ultimo Galaxy Note 7, che come molti di voi sanno già non sarà più commercializzato.

Xiaomi MI Note 2 è uno dei due dispositivi dal grande display ufficializzato oggi dall’azienda Cinese insieme al nuovo Mi Mix con display da 6.4 pollici senza bordi.

Xiaomi Mi Note 2 le caratteristiche hardware

Display

Caratteristica principale dello Xiaomi Mi Note 2 è la presenza di un display Amoled da 5.7 pollici di diagonale con tecnologia dual Edge, ovvero ha doppi bordi curvi: il pannello non è sviluppato e prodotto da Samsung per essere chiari.

La risoluzione del pannello non è comunque QHD ma rimane ancorata alla più classica risoluzione FHD da 1920 x 1080 pixel, una densità per pixel più che sufficiente per avere una qualità visiva adeguata.

Piuttosto buono anche il rapporto display-scocca pari al 77.2%, il che indica che ci sono state delle ottimizzazioni per rendere il dispositivo il più compatto possibile.

Chipset e memoria

Al suo interno troviamo il nuovo chipset Snapdragon 821 con CPU funzionanti alla frequenza massima di 2.35GHZ abbinati alla GPU Adreno 530.

La memoria ram è da 4GB con tecnologia DDR4, mentre la memoria interna è da 64GB con tecnologia UFS 2.0; esiste pure una versione con 6GB di memoria ram e 128GB di memoria interna.

Multimedialità e batteria

Dal punto di vista multimediale presente una fotocamera posteriore da 23 megapixel (per essere pignoli da 22.56 MP) con sensore Sony IMX318 Exmor, apertura lenti F/2.0, stabilizzazione digitale dell’immagine EIS capace di registrare video in formato Ultra HD 4K.

La camera è aiutata anche dal doppio flash LED (dual tone) e da una tecnologia proprietaria della stessa Xiaomi per la messa a fuoco e l’esposizione.

La fotocamera anteriore di Xiaomi Mi Note 2 è un sensore da 8 megapixel con sensore Sony IMX268 e apertura lenti F/2.0, autofocus e software proprietario per ottimizzare i selfie.

C’è il pieno supporto alla connettività LTE 4G, il chipset NFC, il GPS, e il tutto viene alimentato da una batteria interna da ben 4700 mAh con ricarica rapida Quick Charge 3.0.

Aggiornamento del 26 ottobre 2016

E’ stato diffuso pure il video ufficiale dello Xiaomi Mi Note 2 che cerca di mettere in evidenza tutte le nove caratteristiche del prodotto, sopratutto il fatto che stiamo parlando di un display Dual EDGE che potrebbe competere con quelli di Samsung; ecco il Video:

Prezzo e disponibilità

Xiaomi Mi Note 2 verrà venduto molto presto nella variante 4GB ram e 64GB memoria interna al prezzo di 415 dollari americani in Cina; la versione da 6GB con 128GB di memoria interna avrà anche una variante internazionale che dovrebbe essere venduta al prezzo di 520 dollari.

Lascia la tua opinione