Xiaomi Redmi 5 ecco le specifiche hardware e il prezzo di vendita

Tommaso Lenci
11 Lug 2017

Svelate le presunte caratteristiche hardware del prossimo Xiaomi Redmi 5, il successore dell’attuale Redmi 4: ecco i dettagli.

Xiaomi Redmi 5 rumors

Gli appassionati di smartphone cinesi sicuramente saranno molto interessati nel conoscere le specifiche hardware del successore dell’attuale Xiaomi Redmi 4.

Stiamo infatti per parlarvi del prossimo Xiaomi Redmi 5 che ovviamente sarà migliorato dal punto di vista hardware, ma come sempre manterrà un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Xiaomi Redmi 5: caratteristiche hardware e prezzo di vendita ufficiosi

Come molti di voi sanno già lo Xiaomi Redmi 4 utilizza il chipset di fascia media Snapdragon 435, ma per il modello Redmi 5 verrà utilizzato molto probabilmente il più performante chipset Snapdragon 625 o 630.

Abbinato allo Snapdragon 625/630 sembra che l’azienda cinese utilizzerà diverse varianti di memoria: 3GB di ram e 16GB di rom, oppure 3GB di ram e 32GB di rom, o 4GB di ram e 64GB di memoria interna: ovviamente questo determinerà anche il prezzo finale.

Secondo l’informatore pare infatti che lo Xiaomi Redmi 5 base (3GB di ram, 16GB di rom e Snapdragon 625)  sarà commercializzato ad un prezzo di listino pari a 859 Yuan ovvero 125 dollari americani.

Per la versione 3GB e 32G Rom sempre con Snapdragon 625 il prezzo dovrebbe essere al cambio di circa 152 dollari americani.

Se invece volete la versione con Snapdragon 630 la variante 3GB ram e 32GB di rom dovrebbe costare al cambio sui 162 dollari, mentre la versione con 4GB di ram e 64 di rom intorno ai 191 dollari.

Il resto del comparto hardware del Redmi 5 prevede un display da 5 pollici di diagonale con risoluzione FHD 1980 x 1080 pixel, e dovrebbe essere utilizzata una batteria interna da 3680 mAh (più piccola rispetto al modello redmi 4) con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0.

Per quanto riguarda il cambiamento della batteria, questo potrebbe essere dovuto al fatto che Xiaomi Redmi 5 avrà un design con spessore più sottile, quindi sarà più leggero e compatto, rispetto al modello Redmi 4.

Infine va ricordato che sullo smartphone sarà presente pure lo scanner per le impronte digitali, e che molto probabilmente Xiaomi utilizzerà fin da subito per questo dispositivo l’interfaccia personalizzate MIUI 9.0 quindi con Android Nougat 7.0.

Lascia la tua opinione