Android 11 novità: gesto del doppio tocco posteriore in fase di test

Tommaso Lenci
21 Feb 2020

Con la diffusione della prima versione per sviluppatori di Android 11 è stato individuata una nuova funzione chiamata “gesto del doppio tocco posteriore”; un video dimostrativo.

Android 11 nuovo gesto posteriore

Giusto ieri Google ha iniziato a diffondere per gli sviluppatori la prima versione preview di Android 11, il successore dell’attuale Android 10.

Android 11 preview per sviluppatori: spunta un nuovo gesto mostrato in alcuni video di prova

Dato che gli sviluppatori hanno iniziato a testarlo, sono spuntate alcune prime novità tra cui un nuovo gesto.

Il gesto è stato chiamato doppio tocco posteriore, e sembra che Google lo stia già testando.

Per capire meglio come funziona questo gesto del doppio tocco posteriore sono stati diffusi alcuni brevi video:

Come potete vedere pure voi per attivare il gesto è sufficiente effettuare un doppio tocco sulla scocca posteriore dello smartphone.

Sembra infatti che il software sfrutti alcuni componenti hardware del telefono, come l’accelerometro o il giroscopio, per individuare il nuovo gesto posteriore e attivare una funzione del telefono.

Per esempio, come si vede dai video, è possibile abbinare il doppio gesto posteriore all’apertura dell’assistente vocale Google o dell’applicazione camera.

Secondo quanto riportato da alcuni sviluppatori tale gesto è attivabile anche quando il display dello smartphone è spento.

C’è da dire comunque che al momento il gesto in questione è ancora in fase di test, e alcuni sviluppatori hanno già ammesso che il gesto è tarato su sensibilità troppo elevate che a volte fanno partire il comando senza volerlo.

Nel caso in cui Google decida di includere questo nuovo gesto posteriore su Android 11, è molto probabile che per un po’ di tempo che quest’ultimo rimarrà un esclusiva dei nuovi smartphone Google Pixel 5.

Lascia la tua opinione