Android 12 ibernerà le applicazioni che non utilizziamo: i dettagli

Tommaso Lenci
20 Apr 2021

Con l’introduzione di Android 12 tutte le applicazioni che non saranno più utilizzate attivamente dagli utenti entreranno in uno stato di ibernazione: i dettagli.

Android 12 applicazioni ibernate rumors

Quando è stata ufficializzata la versione Android 11, è stata introdotta una nuova funzionalità chiamata “revoca automatica delle autorizzazioni”.

Questa funzionalità può di fatto togliere le autorizzazioni garantite alle applicazioni se quest’ultime non vengono utilizzate per un certo periodo di tempo.

Sembra che con l’arrivo di Android 12 ci sarà una versione ancora più evoluta di questa funzionalità.

Android 12 implementerà una nuova funzione di ibernazione delle app inutilizzate: ecco i primi dettagli su come funzionerà

Un membro del forum XDA Developers ha infatti scoperto che su Android 12 tutte le applicazioni che non saranno più utilizzate attivamente dopo due mesi perderanno tutte le autorizzazioni ed entreranno in una fase di “ibernazione”.

Il sistema operativo di fatto cancellerà tutti i dati temporanei associati alle applicazioni ibernate.

Questo aiuterà a liberare spazio sul dispositivo mobile, soprattutto se avete molte applicazioni inutilizzate.

Tutte le applicazioni che sono state ibernate dal sistema operativo, verranno inserite nella lista delle “Applicazioni inutilizzate” (Unused Apps) individuabile nel menù impostazioni->App.

Nel menù delle app inutilizzate ci sta pure una nota informativa che spiega all’utente cosa accade alle applicazioni inutilizzate dopo pochi mesi.

Poiché la nuova funzionalità è stata individuata su una build non ancora ufficiale di Android 12, non sappiamo se quest’ultima comparirà nella prossima versione beta per sviluppatori.

Per adesso quindi non ci resta che aspettare future informazioni in merito, e chiarimenti se la funzionalità verrà implementata o meno nella versione finale.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione