Android Auto si aggiornerà a fine estate 2022: le principali novità

Tommaso Lenci
13 Mag 2022

Google durante l’I/O di maggio 2022 ha svelato le principali novità di Android Auto che arriveranno con un aggiornamento entro la fine dell’estate 2022: i dettagli.

Android Auto aggiornamento novità estate 2022

Entro pochi mesi chi utilizza Android Auto nella propria macchina potrà usufruire di una serie di novità che saranno rilasciate in un prossimo aggiornamento software.

Android Auto di aggiornerà a fine estate 2022: ecco le principali novità in arrivo

Google non ha ancora stabilito la data, ma sembra che il tutto sarà rilasciato entro la fine di quest’estate o nelle prime settimane di quest’autunno.

La principale novità del prossimo aggiornamento di Android Auto riguarderà l’interfaccia adattiva.

Infatti adesso l’UI si adatterà automaticamente ai vari formati e orientamenti dei display all’interno delle macchine con un aspetto a schermo diviso predefinito.

Questo aiuterà i guidatori ad avere un quadro più chiaro sulle informazioni e un controllo più facile e più veloci sui tre principali utilizzi: mappe, controlli multimediali e messaggistica.

L’assistente Google, le notifiche e le applicazioni saranno facilmente accessibili sul dock sia che l’auto abbia uno schermo posizionato in senso verticale o widescreen.

Infatti il dock sarà sempre accessibile e visibile nella parte inferiore o nel lato più vicino al volante dell’auto.

Google tramite il suo assistente inoltre potrà suggerire risposte rapide alle conversazioni, e la possibilità di condividere con i contatti i tempi di arrivo di un percorso.

Inoltre alcuni produttori di automobili in partnership con Google come Volvo, Ford e GMC avranno alcune funzionalità aggiuntive quando l’auto è parcheggiata, o comunque non in movimento.

Si potrà ad esempio attivare un browser Web con la possibilità di visionare video su Youtube e altre piattaforme direttamente dal display dell’auto.

Più in là, non c’è ancora un periodo di riferimento, Google porterà su Android Auto ancora più contenuti video e la possibilità di trasmettere video al display dell’auto.

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione