Android Nougat 7.1.2 è ufficiale per Pixel, Nexus: le novità

Tommaso Lenci
3 Apr 2017

L’aggiornamento Android Nougat 7.1.2 ha iniziato il roll out ufficiale tramite modalità OTA dopo due settimane di beta teste: le novità.

Android Nougat 7.1.2 roll out per Pixel e Nexus

Google ha rilasciato dopo un periodo di circa due settimane di beta testa la release finale e ufficiale di Android Nougat 7.1.2 destinata agli smartphone Google Pixel e Pixel XL, ai Nexus 6P e Nexus 5X, al tablet Pixel C, al media player Nexus mentre ricordiamo tale aggiornamento non è previsto per i Nexus 6 e Nexus 9.

Android Nougat 7.1.2 aggiornamento OTA disponibile

Al momento sappiamo che tale aggiornamento si sta diffondendo sui Nexus Player (il lettore multimediale per TV di Google) e sul tablet Pixel C tramite modalità OTA, e ha una grandezza tra i 340-350 megabyte.

Sostanzialmente Android Nougat 7.1.2 è una grossa patch che risolve tanti bug e problemi riscontrati con la versione precedente, senza grossi cambiamenti dal punto di vista delle funzionalità.

Sappiamo che Google aggiornerà la lista dell’utilizzo della batteria (per avere un quadro più chiaro su cosa sta consumando la batteria del dispositivo) e implementa le gesture dello scanner per le impronte digitali già viste sui Google Pixel anche sui Nexus 6P e Nexus 5X.

L’aggiornamento in questione dovrebbe inoltre migliorare le prestazioni e la stabilità generale del sistema operativo.

 

Come avete ben capito per adesso la versione Android Nougat 7.1.x sembra essere ancora una versione specificatamente sviluppata per i dispositivi Nexus e Pixel di Google, e attualmente potrebbe, come non potrebbe, arrivare anche sui dispositivi di produttori terzi come Samsung, Huawei, LG eccetera.

Bisognerà infatti vedere come quest’aggiornamento sarà implementato sui dispositivi diversi dai Nexus e dai Pixel: molto probabilmente non ci saranno cambiamenti in termini di funzionalità del sistema operativo, ma solo fix per la sicurezza e per bug della versione 7.0 base già diffusa sulla stragrande maggioranza degli attuali top di gamma, e nuovi smartphone di fascia medio alta.

Lascia la tua opinione