Android P trasformerà il vostro Smartphone in un Mouse o in una tastiera Bluetooth?

Tommaso Lenci
6 Mar 2018

Secondo recenti informazioni Android P sarebbe in grado di trasformare un comune smartphone in una sorta di Mouse o di tastiera Bluetooth abbinabile ad altri dispositivi.

Android P trasforma lo smartphone in un mouse o tastiera bluetooth

Un rapporto pubblicato giusto lo scorso lunedì affermerebbe che la prossima versione del sistema operativo mobile di Google, ovvero Android P 9.0 aggiungerà il supporto nativo al servizio HID Bluetooth.

Android P trasforma uno smartphone in una tastiera o in un mouse bluetooth?

Sulla carta questo consentirebbe a tutti gli smartphone basati su Android P di diventare una sorta di tastiera QWERTY virtuale, o di facente funzione di Mouse, collegato con un altro dispositivo tramite connessione Bluetooth.

Questa funzionalità che sfrutta il servizio HID Bluetooth non è nata con Android P, ma si tratta di una funzionalità svelata da un membro del Forum CodeAurora nel 2014 quando Qualcomm ha rilasciato una patch per il servizio HID BLuetooth.

Si sa che dal 2016 Android avrebbe incorporato questa patch nel sistema operativo, solamente che quest’ultima è rimasta dormiente in tutte le recenti versioni rilasciate da Google nel corso degli anni.

La funzionalità “tastiera e mouse” che sfrutta il servizio HID Bluetooth alla fine dovrebbe essere abilitata proprio con Android P.

Al momento tutte le API destinate agli sviluppatori per poter sfruttare questa funzionalità rimangono ancora segregate, quindi i programmatori non possono ancora lavorare e sviluppare applicazioni per trasformare un comune smartphone in un Mouse o una tastiera bluetooth.

Molto probabilmente questa nuova funzionalità sarà svelata quando gli smartphone Google Pixel e Pixel Xl inizieranno a ricevere l’aggiornamento ad Android P.

Potrebbe essere un valore aggiunto niente male, sopratutto per chi non vuole portarsi da casa un mouse o una tastiera per comunicare o controllare un un altro dispositivo intelligente, dispositivi sempre più comuni nell’era dell’internet delle cose (frigoriferi, Smart TV, console eccetera).

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione