Animoji anche per Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus

Silvia
25 Feb 2018

Un nuovo sile di comunicazione attraverso animoji è stato presentato con l’arrivo della nuova linea di iPhone e d’altronde anche Samsung, in occasione del lancio dei suoi dispositivi di punta Galaxy S9 e S9 Plus, ha sviluppato un sistema avanzato in grado di riprodurre le caratteristiche espressive dell’utente e di trasformarle in un avatar 3D

Se con le animoji ideate da Apple è possibile dare le propria voce ed espressione ad alcuni personaggi disponibili, quelle di Samsung sembrano senz’altro molto più accattivanti e superano di gran lunga questo concetto


Ecco come funziona nel dettaglio questa nuova tecnologia presente nei nuovi Galaxy S9 e S9 Plus:

Samsung consente agli utenti di creare un emoji che guarda, suona e agisce come loro. L’AR emoji utilizza un algoritmo di apprendimento automatico basato sui dati, che analizza un’immagine 2D dell’utente e mappa più di 100 caratteristiche facciali per creare un modello 3D che rispecchi e imita espressioni, come occhiolini e Cenni, per una vera personalizzazione. AR emoji condivide le emozioni della vita reale degli utenti non solo in video, ma anche con una gamma di adesivi e utilizza un formato di file standard AGIF in modo che gli utenti possono condividere i loro emojis attraverso la maggior parte delle piattaforme di messaggistica di terze

parti.

Questo è un approccio molto diverso da quello pensato dall concorrente Apple. Mentre l’iPhone trasforma dei personaggi animali disponibili da una galleria limitata, Samsung è in grado di creare emoji che assomiliano in mamiera impressionante l’utente. Samsung vanta anche maggiore compatibilità con altri sistemi operativi e garantisce il supporto all’invio delle emoji sia verso gli iPhone,l che piattaforme come Facebook Messenger e altre applicazioni di chat e massaggistica.

Sicuramente anche le nuove animoji, cosí come il nuovo Galaxy S9 nelle sue due varianti, sapranno conquistare gli utenti Samsung. Attraverso un breve spot ufficiale sulla nuova linea Galaxy S9, visibile a fine articolo, è possibile intravvedere una piccola sequenza in cui viene mostrata la nuova funzione in anteprima

Lascia la tua opinione