Apple iPhone 7, Sony fornisce dettagli sul doppio zoom ottico

Silvia
4 Feb 2016

Dopo le ultime indiscrezioni pervenute ieri sul prossimo iPhone 7 e l’attesissimo iPhone 5Se, arrivano nuovi dettagli divulgati dal CFO (chief financial officer) di Sony Corporation che anticipa la notizia della probabile introduzione di un doppio zoom ottico per la doppia  fotocamera del prossimo dispositivo di casa Apple.

iPhone_7_dual_camera

In risposta ad alcune domande formulate durante la visione dei guadagni del Q3 2015, Kenichiro Yoshida ha dichiarato che il decollo degli smartphone dotati di doppia fotocamera sarà sicuramente il 2017.

Questi commenti vanno a sommarsi a quelli precedenti dando adito ai vecchi rumors che in passato hanno già affermato che Apple è in fase di test su alcuni prototipi di iPhone 7, tra i quali spicca il modello iPhone 7 Plus (se sarà questa la sua sigla effettiva) dotato di funzionalità avanzate e nuovo hardware come un sistema di doppia fotocamera.

iPhone 7 con doppio zoom ottico

 Se Apple è in grado di raggiungere i livelli di produzione necessari per rilasciare un iPhone di prossima generazione con il sistema a doppia fotocamera, questo può essere un motivo significativo per spingere i clienti ad aggiornare i vecchi iPhone e passare alla linea successiva.

Bisogna precisare il fatto che Sony è fornitore partner nella produzione dei sensori per Apple e che queste nuove informazioni possono influenzare positivamente anche l’andamento delle quotazioni, in quanto gli investitori in questo periodo stanno sollevando dubbi e perplessità con la chiusura del primo trimestre non proprio proficuo dell’ultimo iPhone 6S.

D’altro canto, l’iPhone 7 dovrebbe essere pronto per essere venduto nel mese di Settembre di quest’anno, per alcuni analisti sembra dunque impossibile vedere subito il nuovo hardware associato a nuove funzioni applicate alla fotocamera di un ipotetico iPhone di settima generazione in versione Plus.

Rimangono invece confermate le voci che annunciano un iPhone 7 con una fotocamera meno sporgente, Apple avrebbe dunque provveduto ad incorporare il grande obbiettivo nello scocca, grazie ad un modulo rielaborato più sottile. Infine dovrebbero sparire le bande laterali superiori dell’antenna per dare spazio ad un corpo più elegante monocromatico e più sottile della precedente linea di iPhone 6S mantenendo le stesse dimensioni dello schermo in due versioni: iPhone 7 da 4,7″ e iPhone 7 Plus da 5,5″.

Via

#iPhone

Lascia la tua opinione