Apple venderà il suo miliardesimo iPhone entro la fine dell’anno

Tommaso Lenci
7 Apr 2016

Le vendite dei nuovi dispositivi iPhone SE, iPhone 6S faranno raggiungere il traguardo di un miliardo di iPhone venduti da Apple entro la fine dell’anno.

Apple iPhone: vicino il miliardo di vendite

Non sappiamo se Steve Jobs quando nel lontano 9 gennaio 2007 presento al mondo intero il primo iPhone si sarebbe immaginato risultati così eclatanti, con la possibilità in appena 9 anni di poter raggiungere il traguardo di 1 miliardo di iPhone venduti.

Apple infatti è molto vicina a raggiungere quest’impressionante traguardo e per molti analisti il record arriverà probabilmente ben prima della fine dell’anno, più nello specifico durante l’estate 2016.

Apple iPhone: il traguardo di un miliardo di esemplari venduti è molto vicino

Apple ha venduto fino al 2015 la bellezza di 896 milioni di iPhone in tutto il mondo, e gli esperti pensano che con l’arrivo degli iPhone SE e degli iPhone 6S, l’azienda di Cupertino dovrebbe vendere circa 50 milioni di unità nel primo trimestre e altri 44 milioni di unità nel secondo trimestre di quest’anno.

Con questi numero alle soglie dell’estate 2016, Apple dovrebbe vendere altri 10-15 milioni di esemplari per raggiungere il traguardo di 1 miliardo di iPhone venduti in poco più di 9 anni, con una media di oltre 100 milioni di vendite per ogni singolo anno.

Gli esperti pensano che Apple alla fine potrebbe raggiungere 1 miliardo di vendite verso la fine di Luglio 2016 (20-25 di quel mese), circa 3 mesi prima del debutto ufficiale del prossimo iPhone 7, che diventerà il nuovo cavallo di battaglia dell’azienda per fine 2016 e per gran parte del 2017.

Steve Jobs con il suo primo iPhone nel 2007 ottenne un grande successo (270.000 esemplari venduti nella prima settimana), ma fu l’iPhone 3G nel 2008 che stupì letteralmente il mondo dell’industria moderna: il dispositivo vendette infatti 1 milione di esemplari nella prima settimana di commercializzazione, valori elevatissimi e mai visti per quei tempi.

Ormai il successo di Apple con gli iPhone è assoluto in tutto il mondo, basti pensare che l’iPhone 6S al suo debutto è riuscito a vendere 13 milioni di esemplari nella prima settimana, valori che l’iPhone SE molto probabilmente non raggiungerà.

Apple comunque secondo i più recenti analisti sta perdendo quote di mercato rispetto al 2015: ecco un quadro riassuntivo dei dati fino a febbraio 2016.

Lascia la tua opinione