App e Assistente Google adesso supportano la modalità scura (ufficiale!)

Tommaso Lenci
20 Mag 2020

L’App e l’assistente Google adesso supportano ufficialmente la modalità scura sia su Android che Apple iOS: non bisogna scaricare nulla di nuovo.

Assistente Google e App modalità scura ufficiale

Oggi Google tramite un comunicato ufficiale via Twitter ha affermato che l’assistente vocale e l’app Google possono essere impostate per attivare a proprio piacimento la modalità scura.

App e Assistente Google supportano ufficialmente la modalità scura: i dettagli

I sistemi operativi attualmente supportati sono Android 10 e Apple iOS 12/13, ma alcuni utenti con Android Pie 9.0 affermano che l’opzione è stata attivata anche sui loro smartphone.

Il cambiamento è avvenuto lato server, quindi l’utente non dovrà scaricare nessun tipo di aggiornamento tramite il Google Play Store o l’App Store di Apple.

La modalità scura si applicherà automaticamente all’assistente Google e all’App Google se l’utente ha già impostato quest’ultima a livello di sistema operativo.

Ovviamente l’utente può in qualsiasi momento cambiare l’impostazioni dalla modalità scura a quella classica attraverso il menù delle opzioni presente all’interno dell’App Google.

In termini di aspetto, la dark mode converte gli elementi dell’interfaccia utente classica con i colori bianchi in elementi neri e grigi scuri: molto utile per non affaticare gli occhi se usate lo smartphone con poca luce ambientale.

In conclusione la nuova opzione del tema scuro per l’assistente Google e l’App Google essendo in fase di lancio potrebbe non essere disponibile ancora per tutti.

Infatti l’aggiornamento si espanderà gradualmente a più utenti a partire dalla prossima settimana.

Fonte: Via Twitter

Lascia la tua opinione