Asus Rog Phone 2 ufficiale: Snapdragon 855 Plus e display OLED a 120hz

Tommaso Lenci
22 Lug 2019

Ufficializzato oggi il nuovo smartphone android dedicato ai Gamers: ecco l’Asus Rog Phone 2 che si presenta con lo Snapdragon 855 Plus e un display OLED 120hz.

Asus Rog Phone 2 ufficiale

Lo scorso anno Asus ha lanciato sul mercato il suo primo smartphone per videogamers, il Rog Phone, sotto il proprio brand Republic of Gamers.

Asus Rog Phone 2 è ufficiale: le principali caratteristiche

Con il nuovo Rog Phone 2, Asus porta ad un livello successivo l’esperienza e le prestazioni nei videogames introducendo due novità al momento esclusive.

La prima è il nuovo Chipset Snapdragon 855 Plus e la seconda il primo display OLED con refresh rate da 120hz e tecnologia HDR10+.

Display

Più nello specifico il display è un unità Super AMOLED da 6.6 pollici di diagonale che ha una latenza di appena 1ms e permette anche al giocatore di impostare pure il refresh-rate a frequenze meno elevate: 60hz o 90hz.

Ottimizzata poi la risposta del display al tocco con un nuovo sensore funzionante con frequenza di campionamento a 240hz che secondo Asus garantisce prestazioni superiori della sensibilità al tocco dei display montati sugli iPhone XS Max di Apple.

Per paragonare la sensibilità con altri smartphone Android, la latenza del tocco sul RogPhone 2 (49 ms) è quasi la metà rispetto a quella dell Galaxy S10 Plus (87 ms) o dell’OnePlus 7 Pro (85 ms).

Sotto il display OLED da 6.6 pollici di diagonale con risoluzione FHD+ 2340 x 1080 pixel (formato in 19.5:9) troviamo lo scanner per le impronte digitali.

Chipset e memorie

La seconda novità è il nuovo chipset Snapdragon 855 Plus che funziona ad una frequenza di clock più elevato (2.96 Ghz) e utilizza la nuova GPU Adreno 640 che promette prestazioni del 15% più elevate.

L’Asus Rog Phone 2 ha un sistema di dissipazione interno 3D vapor chamber (più un accessorio esterno opzionale) che permette allo Snapdragon 855 Plus di funzionare sempre al massimo della frequenza possibile senza evidenti throttling per surriscaldamento.

Secondo quanto affermato da Asus il nuovo smartphone in modalità Gaming regge nel 100% del tempo testato la frequenza massima possibile.

Nello stesso test il Galaxy S10 Plus raggiunge percentuali di throttling tra il 17-27% (dipende dal processore) e  l’OnePlus 7 Pro del 11%, anche se quest’ultimi ricordiamo non hanno la versione Plus a frequenza più elevata.

Questo si traduce in un frame rate più stabile sul Rog Phone 2 (98%) rispetto ai concorrenti.

Al chipset Snapdragon 855 Plus vengono abbinati 12GB di ram LPDDR4X e 512GB di memoria interna con tecnologia UFS 3.0.

Batteria

Per alimentare un tale dispositivo per lunghe sessioni di gaming, l’azienda asiatica ha inserito una batteria interna da ben 6000 mAh che supporta la ricarica rapida ad un massimo di 30W via cavo.

Secondo Asus il suo Rog Phone 2 vi permette di giocare a PUBG Mobile per circa 7 ore no stop con una frequenza di refresh del monitor di 60hz.

Audio, e altre ottimizzazioni Gaming (compreso software)

L’audio è migliorato con il supporto di due due altoparlanti che permettono un effetto stereo + DTS:X Ultra, per la simulazione di audio in multi-canale.

I Due altoparlanti sono stati potenziati: Asus afferma che la potenza audio è 2.5 volte rispetto a quella modello precedente.

Sempre per ottimizzare l’esperienza Gaming, nella scocca del telefono sono presenti due motori a vibrazione, uno a sinistra e uno a destra, che possono essere utilizzati nel giochi per il il feedback tattile direzionale.

Attenzione: è presente il classico jack da 3.5mm per le cuffie, e tornano pure i tasti a pressione personalizzabili AIR Trigger con latenze ancora più basse.

Tutte queste caratteristiche hardware sono sfruttate al meglio dal software Asus come ad esempio la nuova interfaccia The Armory Crate, e la modalità Game Genie.

Accessori

Tra gli accessori dedicati al gamers, troviamo  il ROG Kunai Gamepad e il sistema di dissipazione aggiuntivo AeroActive Cooler II che riduce le temperature di altri 5 gradi.

Il Rog Kunai Gamepad può essere associato anche ad un altro accessorio TwinView Dock II che aggiunge un secondo display a 120hz, una ulteriore ventola di raffreddamento e una batteria da 5.000 mAh.

Potete utilizzare anche i precedenti accessori, WiGig wireless display dock, Pro Dock o il Mobile Desktop Dock per mostrare le immagini su una TV o un monitor.

Fotocamere

Non rimane che parlare della multimedialità lato fotocamera.

La fotocamera anteriore per selfie ha un sensore da 24 megapixel.

Sulla scocca posteriore troviamo invece lo stesso sistema fotografico (senza flip) montato sull’Asus Zenfone 6.

Si tratta di un sensore principale da 48 megapixel Sony IMX586 e di un sensore grandangolare da 13 megapixel (125 gradi).

Connettività, dimensioni, sistema operativo e prezzo

Lato connettività troviamo il Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac/ad (5G, 2×2 MIMO), il Bluetooth 5.0, GPS(L1+L5), GLONASS, BDS, Galileo(E1+E5a), QZSS(L1+L5), il chipset NFC, la porta usb type C, e il supporto al LTE 4G Dual SIM.

La scocca rifinita con i led RGB (Aura RGB lighting) ha dimensioni pari a 170.99 x 77.6 x 9.48mm e un peso complessivo di 240 grammi.

Come sistema operativo troviamo Android Pie 9.0 con interfaccia personalizzata ROG UI.

Per quanto riguarda il prezzo di vendita bisognerà aspettare fino al 23 luglio 2019 per avere un idea di quanto costerà in Cina, mentre a livello internazionale le vendite inizieranno solo a settembre 2019.

Fonte: Immagini

Lascia la tua opinione