Asus ROG Phone, lo smartphone per videogiocatori incalliti è ufficiale: le caratteristiche

Tommaso Lenci
4 Giu 2018

Ufficializzato oggi un nuovo smartphone dedicato ai Gamers più esigenti: ecco l’Asus ROG Phone e le sue principali caratteristiche hardware per giocare al meglio.

Asus ROG Phone ufficiale

Se per anni i videogiocatori si sono accaniti per i miglior hardware possibile da inserire nei propri Computer Desktop, sembra che la tendenza negli ultimi mesi sia quella di portare smartphone dedicati ai gamers per giocare ovunque in mobilità.

Dopo l’annuncio dei vari Razer Phone, dello Xiaomi Shark Black, nel panorama degli smartphone per gamers si è aggiunto oggi il nuovo Asus ROG Phone.

Asus ROG Phone: le principali caratteristiche

Il marchio ROG di Asus è famoso perché è da sempre associato ai portatili e ai PC Desktop dedicati ai videogiochi, con hardware di alto livello per le massime prestazioni, e adesso viene abbinato dall’azienda asiatica a questo smartphone top di gamma.

L’Asus ROG Phone infatti ha hardware da smartphone top di gamma e alcune caratteristiche tipiche da gaming come ad esempio il logo posteriore ROG che si illumina tramite LED (e i LED come si sa danno più FPS! :D).

Design, processore e display

Il design del telefono comprende una scocca in metallo, con protezione in vetro Gorilla Glass sulla parte del display e sulla scocca posteriore, che ha linee piuttosto aggressive.

Molta attenzione si è fatta sul sistema di dissipazione del terminale, in modo che il chipset, lo Snapdragon 845 possa lavorare a frequenze più alte rispetto alla norma (2.96 Ghz) e senza rallentamenti di sorta.

Lo Snapdragon 845 è abbinato a 8GB di ram e a 128 o addirittura 512GB di memoria interna, per chi abbisogna di tanta memoria per i propri videogiochi preferiti (tutti!?).

Il display dell’Asus ROG Phone è un unità da 6 pollici di diagonale in formato 18:9 con tecnologia Amoled, risoluzione FHD+ 2160 x 1080 pixel e refresh rate a 90 mhz con tempo di risposta di appena 1ms per dare ancora più fluidità ai giochi.

Oltre a questo Asus afferma che il display ha il pieno supporto alla tecnologia HDR e il 108,6% di copertura DCI-P3.

Multimedialità, batteria e connettività Wifi ad

Lato multimediale troviamo una doppia fotocamera posteriore composta da un sensore principale da 12 megapixel e un sensore secondario da 8 megapixel con un grandangolo di 120 gradi.

Per le foto selfie, il ROG Phone ha a disposizione una fotocamera anteriore con sensore da 8 megapixel.

Tra le connettività è presente pure il nuovo standard Wi-Fi 802.11ad (una rarità al momento nel panorama degli smartphone) e il tutto Il tutto viene alimentato da una batteria da ben 4000 mAh con supporto alla ricarica rapida ASUS “HyperCharge” da 20W.

Interessante notare che l’Asus ROG Phone ha pure dei pulsanti chiamati “Air Trigger” integrati nel lato della cornice che sono programmabili da parte dell’utente per eseguire una specifica azione.

Ad esempio si possono simulare le vibrazioni di un controller, dato che secondo Asus l’effetto tattile potenziato del telefono farà vibrare il dispositivo in una maniera molto simile a un controller convenzionale per console.

Tanti accessori per i gamers: ecco quali sono quelli disponibili per il Rog Phone

Dato che il telefono è specificatamente sviluppato per i Gamers ci sono molti accessori che migliorano sensibilmente l’esperienza d’uso per i videogiocatori più accaniti.

Per esempio è presente l’accessorio AeroActive Cooler che può essere collegato al telefono tramite una porta proprietaria che fornisce un ulteriore dissipazione al telefono, dispone di un altra porta usb Type C e un jack classico da 3.5 per le cuffie in modo che il cavo di quest’ultima sia posizionato meglio e non disturbi le sessioni di gaming.

L’audio per le cuffie senza quest’ultimo accessorio esce infatti nativamente dalla porta USB Type C del telefono (con supporto Hi-Res 24-bit / 192 Khz e la cuffia DTS: X), e sono presenti pure gli altoparlanti stereo.

Altro accessorio interessante è il controller Gamevice, che si collega a entrambi i lati del telefono, c’è poi il WiGig Dock per lo streaming dei giochi su un grande schermo collegato tramite la veloce connessione Wifi802.11ad.

C’è anche un dock per collegare il telefono ad accessori secondari come tastiera, mouse ed un monitor e infine è presente il TwinView Dock, che ha un design a conchiglia.

Il TwinView Dock dispone di un proprio display da 6 pollici con risoluzione FHD da aggiungere al display principale dell’Asus Rog Phone: i display possono essere utilizzati contemporaneamente e indipendentiste uno dall’altro.

Questo dock poi aggiunge un ulteriore batteria da ben 6000 mAh al ROG Phone per aumentare notevolmente l’autonomia di gioco del telefono.

Prezzo e disponibilità

Al momento non abbiamo dettagli su quanto costerà sul mercato al lancio il nuovo Asus ROG Phone, ma conoscendo i prodotti di questo marchio non sarà per nulla economico.

Invece per quanto riguarda la commercializzazione, non ci sono informazioni sui paesi dove inizierà la commercializzazione che dovrebbe avvenire prima della fine del terzo trimestre di quest’anno.

Lascia la tua opinione