Asus Zenfone 5 Max esiste: svelato da GeekBench

Tommaso Lenci
12 Mar 2018

Confermata l’esistenza del modello Asus Zenfone 5 Max che di recente è stato individuato nel database del Benchmark GeekBench: ecco cosa abbiamo scoperto.

Asus Zenfone 5 Max GeekBench

La nuova gamma Zenfone 5

Non molto tempo fa durante il MWC 2018, Asus aveva presentato la nuova sua gamma di prodotti Zenfone 5: Zenfone 5z, 5 e 5 Lite che occupano la fascia top di gamma e medio di gamma del mercato per quest’anno.

Ma già a suo tempo gli esperti di mercato si domandavano dove fosse finita la versione Zenfone 5 Max, dato che l’anno scorso l’azienda asiatica ne aveva presentato una variante per la gamma Zenfone 4.

Zenfone 5 Max le prime informazioni grazie al Benchmark GeekBench

Oggi abbiamo la conferma grazie a GeekBench che questo dispositivo effettivamente esiste (seriale ASUS_X00QD), anche se si tratta ancora di un prodotto in fase di lavorazione e test, ma prima o poi sarà lanciato ufficialmente sul mercato internazionale.

Zenfone 5 Max, già in passato certificato Wifi, si presenterebbe come un dispositivo che monta il potente chipset Snapdragon 660 abbinato a 4GB di memoria ram e al sistema operativo Android Oreo 8.0.

Il telefonino ottiene un buon punteggio di 1518 in modalità single-core e di 5386 punti in modalità multi-core, sottolineando che di certo non avrà problemi a gestire le applicazioni più pesanti.

Anche se non c’è ancora nulla di ufficiale, recenti rumors indicano che questo Zenfone 5 Max dovrebbe montare almeno 64GB di memoria interna, avere un display in formato 18:9 da 5.7 pollici di diagonale con risoluzione FHD+ 2160 x 1080 pixel e una doppia fotocamera posteriore.

Ma il vero punto di forza dello smartphone sarà sicuramente la batteria: aspettiamoci un amperaggio intorno ai 4000 mAh o addirittura superiore, per un’autonomia piuttosto elevata.

La data di lancio del telefono non è stata ancora rivelata dalla società asiatica ma si presuppone, dato che il telefono è stato individuato sul database di Geekbench, che lo smartphone sarà annunciato a breve, sicuramente prima dell’estate di quest’anno.

Lascia la tua opinione