Asus Zenfone 8 e 8 Flip si aggiornano ad Android 12: ecco le novità

Tommaso Lenci
29 Dic 2021

L’Asus Zenfone 8 e 8 Flip hanno iniziato ad aggiornarsi ad Android 12 nella versione finale e stabile: ecco le novità elencate dal change-log ufficiale.

Asus Zenfone 8 Android 12

Dopo un periodo di beta testing, Asus ha finalmente iniziato a rilasciare la versione finale e stabile di Android 12 per i suoi smartphone top di gamma.

Asus Zenfone 8 e 8 Flip ricevono l’aggiornamento finale ad Android 12: i dettagli

Infatti l’Asus Zenfone 8 e 8 Flip stanno ricevendo tramite la classica modalità OTA rispettivamente il firmware seriale 31.1004.0404.7331.1004.0404.61.

Da sottolineare che questi due firmware sono indirizzati per modelli di Zenfone 8 ZS590KS e 8 FLIP ZS672KS.

Non sappiamo quando effettivamente tutti gli smartphone inizieranno a ricevere la notifica di aggiornamento: potrebbero volerci ancora una o due settimane prima della diffusione a livello globale.

Per adesso quindi non possiamo far altro che consigliarvi di tenere sotto controllo il centro aggiornamenti dello smartphone, che trovate in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Quando riceverete la notifica, prima di installare il nuovo software è consigliabile:

  1. Effettuare un backup completo dei dati;
  2. Liberare spazio nella memoria interna per almeno 3-5GB;
  3. Iniziare a scaricare e installare il nuovo firmware solo se la batteria ha un’autonomia residua pari o superiore al 50%.

Quali sono le novità introdotte da Android 12 sugli Zenfone 8 e 8 Flip?

Questo è il change-log ufficiale dell’aggiornamento:

  • Mobile Manager, Contatti, Telefono, File Manager, Calcolatrice, Orologio, Galleria, Meteo, Registratore di suoni, Impostazioni, Trasferimento dati, Backup locale, Configurazione guidata, App di aggiornamento del sistema rinnovati;
  • Pannello Impostazioni rapide, barra delle notifiche e pannello del volume adattati al design di Android 12;
  • Aggiunti la dashboard per la privacy, gli indicatori della fotocamera e del microfono, viene mostrato l’accesso agli appunti, l’accesso alla posizione approssimativa e le funzioni di accesso al microfono;
  • Sostituito ASUS Safeguard con Android 12 Emergency SOS;
  • Introdotto il nuovo design della pagina dei widget nel Launcher. Modificata la posizione dell’opzione screenshot e rimosse le icone delle app hotseat nella pagina Panoramica;
  • Rimossa l’opzione di layout Impostazioni rapide nelle impostazioni dello schermo;
  • ASUS Phone ha rimosso il supporto per le chiamate SIP poiché Android 12 non supporta nativamente le chiamate SIP;
  • Alcune app di terze parti non sono ancora compatibili con Android 12.

Notizia: Fonte 1 e Fonte 2

Lascia la tua opinione