Attenti alle truffe “africane” online

Silvia
8 Ago 2013

Attenti alle truffe online

Internet ha apportato  una infinità di migliorie  alla  vita quotidiana , archivi di informazioni enormi, social , home banking  e commercio elettronico. Oltre a queste rivoluzioni , internet, ha favorito l’aumentare dei “furbetti” , phishing e spamming sono solo alcuni fenomeni illegali. Ho voluto scrivere questo articolo per mettervi in guarda dalle famose truffe “nigeriane” o “ivoriane” , chiamate cosi perché il falso acquirente afferma di vivere in Costa d’avorio o in Nigeria , di solito il malfattore di turno adocchia oggetti di un certo valore, portatili, tablet o addirittura auto.  Il corpo del messaggio è scritto in un italiano maccheronico  e quasi sempre affermano di volersi sobbarcare anche le spese di spedizione. Come funziona la truffa? E’ semplice,  ci sono diversi metodi a seconda della fantasia del truffatore, quelle  più diffuse sono :

  • Tassa UEMOA o della TASSA di LIBERA CIRCOLAZIONE di VALUTA FUORI BCEAO
  • Invio di denaro per sbloccare  la transazione

Il truffatore chiede il vostro indirizzo paypal e il totale da inviare, successivamente vi ricontatterà per invitarvi a inviare una somma di denaro ad un conto “moneybookers” necessaria o per il pagamento della UEMOA o per sbloccare il bonifico dell’acquirente, naturalmente vi verrà detto che questa somma di denaro aggiuntiva verrà restituita.  Non intavolate nessun tipo di trattatativa e quando vi arrivano email del genere cestinatele! Questa truffa può verificarsi potenzialmente su tutti i siti di annunci o aste, del tipo subito.it,  ebay annunci, quindi state attenti. Di seguito ci sono delle tipiche email truffa :

“Confermo che il trasferimento è stato fatto. Il sig. XXXXXXX è l’incaricato del trasferimento. La BCEAO li invita in un regolamento di 280€ per autorizzare il trasferimento ed accreditare il vostro conto.
È che dovreste fare il pagamento perché i codici del trasferimento possano essere trasmessi alla vostra banca e quindi perché il vostro conto sia accreditato, sia di seguire le istruzioni per fare il pagamento di queste spese del vostro lato. La BCEAO vi raccomanda di seguire soltanto il passo indicato. Le spese devono essere pagate verso un ufficio postale (Money Gram) con coordinate:
_
Ricevitore: Il sig. XXXXXXXXXXX
_Adresse: Cocody Abidjan
_Destination: Costa d’Avorio

Dovete pagare queste spese prima di andare inscatolare il vostro denaro alla vostra banca appena perché finché non pagate queste spese il vostro conto non sarà accreditato al livello della vostra banca allora voi dovrebbero fa il vostro possibile per pagare queste spese per ricevere il vostro denaro sul vostro conto bancario senza problema io li informa ancora che il trasferimento è in corte e la banca e me siamo in intesa da parte vostra di tassa che la BCEAO chiede per convalidare il trasferimento sul vostro conto.

Buono giorno ha voi
Cordialmente

Il sig.XXXXX”

Oppure

“Ciao amico,
Sono XXXXX dalla Costa d’avorio, mi piace informarvi che sono interessato
ad acquistare il vostro articolo per mia figlia la cui andare per la
sua progetto in Nigeria Per favore fatemi sapere il costo della voce, più
le spese di spedizione via posta locale dove Base
in Nigeria sarò remittente il vostro denaro tramite la mia banca a voi.”

 

Lascia la tua opinione