Attenzione a iOS 10, servono 3GB di spazio per poterlo installare!

Silvia
13 Set 2016

Tutti i fans di Apple sono in trepidante attesa del rilascio ufficiale di iOS 10 che introduce numerosissime nove caratteristiche. Secondo gli esperti del settore, l’update verrà spinto da Apple alle ore 19 di oggi 13 Settembre, ora Italiana, informazione intuita dalle abitudini passate dell’azienda.

iOS 10

A parte le buone notizie, ne arriva una fastidiosa che emerge dagli ultimi test effettuati dagli sviluppatori che hanno già potuto installare una versione di iOS 10. Per installare il nuovo iOS 10 occorre avere 3GB di spazio libero su iPhone o altro dispositivo supportato.

Installare iOS 10 su iPhone o dispositivi supportati:

Mancano davvero poche ore ed è necessario prepararsi, bisogna precisare che gli utenti che hanno acquistato un dispositivo con 64GB o 128GB di storage non dovrebbero avere grandi problemi, mentre gli utenti che hanno acquistato un iPhone da 16 GB potrebbero scoprire presto di non poter installare iOS 10, ecco dunque qualche piccolo consiglio per liberare subito spazio:

  • Rimuovere foto o video che non interessano
  • Rimuovere film o vecchi acquisti obsoleti
  • Rimuovere le applicazioni che occupano più spazio, anche solo temporaneamente per poi renistallarle a fine aggiornamento. Per sapere quali applicazioni occupano più spazio: Impostazioni -> Generali -> Utilizzo Spazio -> Gestisci Spazio
  • Utilizzare speciali applicazioni gratuite disponibili su App Store

Ricordiamo che in un primo momento i server saranno intasati e sovraccarichi, quindi se non viene immediatamente riconosciuto l’aggiornamento a iOS 10 dal dispositivo è solo questione di tempo.

Inoltre l’aggiornamento non sarà disponibile per tutti i dispositivi in quanto alcuni iPhone, iPod Touch e iPad, Apple ha deciso di tenerli fuori dalla lista degli update a causa di hardware non adeguato ed abbastanza veloce.

La lista completa di tutti i dispositivi Apple che supportano l’aggiornamento è disponibile cliccando qui


Lascia la tua opinione