Bixby Voice non funzionerà più sui Samsung Galaxy non aggiornati ad Android Pie 9.0

Tommaso Lenci
28 Nov 2019

A partire dal primo gennaio 2020 tutti gli smartphone Samsung Galaxy non aggiornati almeno ad Android Pie 9.0 non potranno utilizzare più Bixby Voice: i dettagli.

Bixby Voice aggiornamento Android Pie entro gennaio 2020

A dicembre 2018 Samsung ha rilasciato la versione Italiana dell’assistente vocale Bixby con comandi vocali nella nostra lingua.

La versione vocale viene chiamata ufficialmente Bixby Voice e negli ultimi mesi si è aggiornata costantemente per migliorare l’esperienza d’uso dei clienti Samsung Galaxy.

Bixby Voice non funzionerà sui Samsung Galaxy non aggiornati almeno ad Android Pie 9.0

Attenzione però: alcune cose cambieranno a partire dal primo gennaio 2020.

Infatti Samsung taglierà il supporto a tutti i proprietari di un Samsung Galaxy compatibile con Bixby Voice se non avranno aggiornato il loro telefonino almeno alla versione software Android Pie 9.0.

Se siete possessori di un Galaxy S9, S9 Plus, Galaxy S8, Galaxy S8 Plus, Galaxy Note 8 o di un Galaxy A9 2018 con ancora installato Android 8.x Oreo o addirittura Android 7.x Nougat, dovrete aggiornare lo smartphone se volete continuare ad utilizzare Bixy Voice dal 1 gennaio 2020.

Considerato che Android Pie 9.0 è disponibile al download per tutti questi ex top di gamma, o per il fascia alta A9 2018, vi consigliamo fin da subito di procedere all’upgrade.

Infatti oltre al supporto a Bixby Voice, con il passaggio ad un sistema operativo più recente godrete di nuove funzionalità, migliori prestazioni e una sicurezza aggiuntiva con le più recenti patch di sicurezza.

Potete aggiornare il vostro smartphone Galaxy attraverso la classica modalità OTA (over the air) sfruttando una connessione Wifi o la banda 3G-4G del vostro telefono (se avete GIGA a disposizione).

Potete utilizzare pure il Software di aggiornamento presente sul sito ufficiale Samsung, per poi collegare lo smartphone al vostro PC o Mac tramite cavetto usb seguendo le istruzioni del caso.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione