Camera MIUI 11 di Xiaomi: in arrivo tante novità da conoscere

Tommaso Lenci
2 Dic 2019

Xiaomi si prepara ad aggiornare l’applicazione Camera nella MIUI 11 introducendo alcune interessanti novità: scansione documenti e ID Card, Video Tags e supporto HEIC.

Le novità in arrivo sulla App Camera della MIUI 11

A settembre di quest’anno Xiaomi ha annunciato al grande pubblico la nuova interfaccia personalizzata MIUI 11, migliorando gli elementi visivi che la compongono, l’audio, aggiornando Always-On Display e altro.

Ma il lavoro dell’azienda cinese non è finito qua.

Xiaomi aggiornerà l’App Camera della MIUI 11: ecco le novità in arrivo

Oggi abbiamo nuove informazioni sul fatto che Xiaomi presto aggiornerà l’applicazione Camera sulla MIUI 11 introducendo alcune novità.

La prima novità sono i Video Tags.

Secondo quanto individuato sul codice nativo della prossima versione Alpha dell’App Camera, la funzione Video Tagging permetterà di impostare un segnalibro durante la registrazione di un video con lo smartphone.

Dopo la registrazione del video l’utente potrà (si presuppone solamente con l’applicazione Galleria della MIUI 11) scorrere il video passando da un segnalibro ad un altro.

Una funzione molto utile se vogliamo vedere un determinato momento del video ma non ci ricordiamo a quale minuto o secondo della registrazione questo è avvenuto.

Scansione documenti e ID Card (carta di identità)

Xiaomi sta lavorando inoltre per aggiungere nell’App Camera della MIUI 11 una nuova funzionalità che serve a riconoscere e scansionare le carte di identità.

Molto probabilmente questa funzione rimarrà un’esclusività per gli utenti cinesi, e non verrà adottata per gli utenti Europei.

L’altra funzione, che sarà per tutti, è quella che permette all’utente di scansionare documenti.

Dopo la scansione del documento si potrà scegliere se salvare il file in bianco e nero, e rafforzare i caratteri in modo da renderli più facilmente visibili per la lettura.

Supporto al formato immagine HEIC

Infine, ma non meno interessante, Xiaomi introdurrà sulla camera MIUI 11 anche il supporto nativo al formato immagine HEIC.

L’HEIC è un codec immagine ad alta efficienza, che permette lato software di compressare le foto mentendo però quasi inalterata la qualità generale.

Rispetto ai classici formati PNG o JPG la compressione è decisamente migliore e questo permetterà all’utente di poter salvare sullo smartphone un quantitativo più elevato di fotografie a parità di spazio disponibile.

L’utente sarà in grado di scegliere in qualsiasi momento che tipo di formato immagine vuole utilizzare per le foto che si accinge a scattare sul proprio smartphone.

Non ci sono ancora informazioni concrete su quando effettivamente Xiaomi inizierà a diffondere queste novità sulla prossima versione dell’app Camera su interfaccia MIUI 11.

Ci si aspetta comunque che molto presto sul web si diffonda almeno una prima versione Beta, in modo che gli utenti possano testarla in anteprima.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione