Cashback di Stato: finalmente arrivano i controlli sulle microtransazioni fittizie (eliminate)

Tommaso Lenci
29 Mag 2021

Sono partiti i controlli sulle microtransazioni fittizie degli utenti che cercano di scalare la classica del Cashback di Stato per ottenere il Super Cashback di 1500 euro: saranno eliminate.

CashBack di Stato controlli su transazioni fittizie

Il CashBack di Stato attivabile tramite l’applicazione IO, ha fatto parlare molto di se sia in maniera positiva che negativa.

Tra gli aspetti negativi c’è sicuramente da sottolineare gli espedienti compiuti da un buon numero di utenti che cercano di scalare la classica del Super Cashback per ottenere i 1500 euro di premio.

CashBack di Stato: partono i controlli sulle microtransazioni ritenute fittizie che saranno eliminate dal conto

Oggi l’applicazione IO ha inviato un messaggio ufficiale nel quale si evince l’inizio di una serie di controlli sulle microtransazioni che avvengono per importi irrisori e più volte nello stesso giorno presso lo stesso esercente commerciale.

Pensiamo ad esempio al caso degli utenti dal che acquistavano pochi litri di benzina attraverso oltre 100 micro transazioni nello stesso distributore di benzina sfruttando il Self Service in orari notturni, o quelli che con un POS comprato su Amazon effettuavano transazioni fasulle a loro stessi.

Tutte queste transazioni “fittizie” saranno ritenute non valide e quindi stornate (eliminate) dal conto delle transazioni effettuate da questi utenti.

Nella lista delle transazioni quest’ultime saranno contrassegnate con un segno “-“.

Sulla carta quindi gli utenti che hanno utilizzato questi espedienti potrebbero vedersi eliminate molte transazioni e di fatto perdere importanti posizioni in classifica.

Tutti gli utenti che si vedranno stornate transazioni, avranno tempo 7 giorni per reclamare tramite un modulo presente direttamente nella sezione Cashback nell’App IO fornendo le giuste motivazioni.

Se il gestore del servizio PagoPa riterrà valide le motivazioni fornite dagli utenti, riaccrediterà le transazioni eliminate entro 7 giorni dalla data dell’approvazione.

Si calcola che i primi cambiamenti nella classifica generale del Super CashBack dopo i controlli sulle microtransazioni fittizie si dovrebbero già vedere nella prima settimana di giugno 2021.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione