Chipset Samsung Exynos sugli smartphone Xiaomi e OPPO nel 2021?

Tommaso Lenci
3 Nov 2020

I chipset Exynos di Samsung secondo recenti informazioni potrebbero essere utilizzati su futuri smartphone Xiaomi e OPPO: ecco i dettagli conosciuti al momento.

Samsung Exynos su smartphone Xiaomi e OPPO nel 2021 i rumors

Secondo un recente report da parte di Business Korea, Samsung sta lavorando per ottenere un contratto di partnership con due importanti produttori cinesi: Xiaomi e Oppo.

L’argomento della questione sembra essere la vendita di chipset della serie Exynos che saranno utilizzati su futuri dispositivi mobili di Xiaomi e di Oppo.

Sulla carta i nuovi dispositivi Xiaomi e Oppo con chipset Exynos dovrebbero arrivare, se l’accordo sarà siglato, già nella prima metà del 2021.

Samsung Exynos utilizzati sugli smartphone Xiaomi e Oppo nel 2021? Ecco il perché

Sembra che i due produttori cinesi abbiano forti difficoltà a reperire il quantitativo necessario di chipset per i propri dispositivi mobili, considerato che entrambi i marchi sono in forte espansione a livello locale (Cina) e internazionale.

Samsung grazie alla sua produzione di chipset Exynos con prezzi competitivi sarebbe di fatto una soluzione interessante per i due produttori cinesi che vogliono continuare ad espandersi sul mercato.

All’inizio di quest’anno già un produttore cinese, Vivo, ha ottenuto un accordo commerciale con Samsung, dato che due suoi smartphone (Vivo S6 5G e Y70S) utilizzano un chipset Exynos (rispettivamente l’980 e l’880).

Sappiamo che l’azienda coreana sta già guardando al futuro con i nuovi chipset Exynos 1080, chipset che dovrebbe debuttare sul mercato con il Vivo X60 in data 12 novembre 2020.

Non sappiamo se e quando, Samsung, Xiaomi e Oppo raggiungeranno un accordo commerciale: quindi vi preghiamo di prendere tutte queste notizie con il dovuto distacco intellettuale.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione