Classifica AnTuTu dei 10 smartphone android più veloci fino dicembre 2020: Xiaomi MI 11 al Top

Tommaso Lenci
5 Gen 2021

Ecco l’ultima classifica degli smartphone Android più veloci commercializzati fino a dicembre 2020 secondo AnTuTu: lo Xiaomi MI 11 vince sulla concorrenza.

Classifica AnTuTu dicembre 2020 con Xiaomi MI 11 il più veloce

Torna l’attesa classifica del famoso Benchmark sintetico AnTuTu per conoscere quale smartphone android commercializzato fino a dicembre 2020, è il più veloce ad eseguire il test.

Classifica AnTuTu dei 10 smartphone android venduti fino a dicembre 2020: Xiaomi MI 11 è il più veloce

Va subito detto che questa classifica comprende pure i dispositivi che non hanno ancora una commercializzazione a livello Globale, e che quindi magari si trovano solo in Cina.

Classifica Smartphone Android top di gamma più veloci fino a dicembre 2020

Sta di fatto che il podio più alto della classifica di AnTuTu rilasciata ad inizio gennaio 2021 è stata conquistata dal recente Xiaomi MI 11 il primo smartphone Android ad utilizzare il chipset Snapdragon 888.

Lo Xiaomi MI 11 infatti ottiene un punteggio complessivo di 708.425 punti che è il nuovo record del Benchmark per dispositivi Android.

Al secondo posto troviamo gli Huawei Mate 40 Pro+ (702.819 punti) e al terzo l’Huawei Mate 40 Pro (686.408 punti) entrambi con il chipset Kirin 9000 ma con tagli di ram diversi.

Scendendo dal podio della classifica fino ad inizio gennaio 2021, troviamo praticamente tutti i precedenti smartphone con chipset Snapdragon 865 salvo un eccezione:

  • Xiaomi MI 10 Ultra con 667.006 punti (Snapdragon 865);
  • Xiaomi Redmi K30S con 666.490 punti (Snap 865);
  • Vivo iQOO5 con 665.604 punti (Snap 865);
  • Vivo IQOO5 Pro con 664.998 punti (Snap 865);
  • il Vivo X50 Pro+ con 663.383 punti (Snap 865);
  • Huawei Mate 40 con 654.325 punti e il chipset Kirin 9000E;
  • Vivo iQOO Neo 3 con 648.012 punti (Snap 865).

Noioso dirlo, ma nella classifica AnTuTu per gli smartphone top di gamma troviamo solo marchi cinesi: Xiaomi, Vivo e Huawei.

Classifica smartphone Android più veloci di fascia media fino dicembre 2020

Per quanto riguarda la classifica dedicata ai dispositivi android di fascia media, dominano tutti i nuovi chipset più “economici” che supportano anche la connettività 5G.

Al primo posto rimane lo Xiaomi Redmi 10X 5G con chipset Dimensity 820 e 400.742 punti.

A seguire troviamo al secondo posto l’Huawei Nova 7 Pro con Kirin 985 (399.883 punti), mentre al terzo c’è l’Huawei Nova 7 (398.308 punti).

Scendendo in classifica dal quarto al decimo posto questi sono i dispositivi android:

  • Xiaomi Redmi 10X Pro 5G (398.212 punti);
  • Honor 30 (390.184 punti);
  • Honor X10 5G (362.974 punti);
  • Huawei Nova 7 SE (355.787 punti);
  • Xiaomi Redmi Note 9 Pro 5G (348.343 punti) con Snapdragon 750G;
  • Oppo Reno5 5G (348.303 punti);
  • Realme Q2 Pro 5G (338.215 punti).

La classifica dei dispositivi di fascia media è sicuramente quella più interessante considerata la maggiore varianza di chipset utilizzati.

Ovviamente queste sono classifiche temporanee che verranno ampiamente cambiate nei prossimi 2-3 mesi, dato che già da questo mese (gennaio 2021) usciranno sul mercato i nuovi Galaxy S21 e a febbraio-marzo usciranno altri top di gamma (OnePlus compresi).

Lascia la tua opinione