Classifica Smartphone Android più veloci per AnTuTu fino ad aprile 2022

Tommaso Lenci
3 Mag 2022

Torna la classica aggiornata degli smartphone Android più veloci secondo il benchmark AnTuTu: la lista comprende i telefoni commercializzati fino ad aprile 2022.

Classifica AnTuTu aprile 2022

L’ultima classifica stilata da AnTuTu che riguarda i telefoni android più veloci sul mercato si è aggiornata di recente, proponendo quella relativa al mese di aprile 2022.

La principale novità riguarda l’introduzione di una terza classifica.

Dopo gli smartphone top di gamma e di fascia media è stata introdotta la top 10 degli smartphone android di fascia alta più veloci secondo AnTuTu.

Va comunque sottolineato che nella classifica sono presenti pure dispositivi non venduti a livello internazionale, quindi in paesi selezionati o solamente in Cina.

Classifiche AnTuTu del mese di aprile 2022: smartphone Android top di gamma, fascia alta e fascia media più veloci

Smartphone Android Top di Gamma

Nella classifica dedicata ai telefoni android più veloci categoria Top di gamma troviamo al primo posto una novità: lo Xiaomi Black Shark 5 Pro con chipset Snapdragon 8 Gen 1 e 1.062.747 punti.

Quest’ultimo scavalca il Red Magic 7 Pro, leader della classifica marzo 2022, con 1.032.494 punti.

Al terzo posto del podio troviamo un altra novità: il Lenovo Savior Y90 con 1.023.934.

Anche quest’ultimi telefoni due montano il chipset Snapdragon 8 Gen 1 che si dimostra al momento il più veloce chipset per smartphone android disponibile sul mercato.

Questi tre smartphone ottengono risultati più elevati grazie soprattutto alle frequenze di funzionamento del chipset più elevate, dato che sono smartphone da Gaming con sistemi di dissipazione del calore più evoluti.

Il resto della classifica non cambia molto rispetto a marzo 2022 e troviamo un solo smartphone con chipset Mediatek Dimensity 9000, il Vivo X80, come valida alternativa allo Snapdragon 8 Gen 1.

Lo Xiaomi 12 Pro si trova nella posizione numero 9.

Smartphone Android di fascia alta

La novità in casa AnTuTu è la nuova classifica dedicata agli smartphone Android della fascia alta, quindi quelli tra i 500 e 700 euro.

In questo caso il panorama dei chipset utilizzati è decisamente più vario rispetto alla classifica top di gamma.

Al momento nella fascia alta il chipset più veloce sembra essere il Mediatek Dimensity 8100 tramite il nuovo Redmi K50 che ottiene un punteggio di 814032.

Sul podio al secondo posto troviamo un altro Dimensity 8100, il Realme GT Neo 3,  con un punteggio di 811881 punti.

Al terzo posto c’è uno Snapdragon 870 con l’IQOO Neo 5 e 732559 punti.

Il resto della classifica presenta prevalentemente smartphone android con chipset Snapdragon 870, tranne il Realme GT Neo 2 con chipset Dimensity 1200-AI.

Smartphone Android di fascia media

La classifica AnTuTu per gli smartphone Android di fascia media al momento non è quella più variegata per quanto riguarda i tipi di chipset utilizzati.

Infatti in questa classifica fanno da padroni i chipset Snapdragon 778G e 778G+.

Il primo in classifica è l’IQOO Z5 con 778G e un punteggio di 572188 punti.

Al secondo posto troviamo  un 778G + montato sullo Xiaomi Civi 1S (555714 punti), al terzo l’Honor 60 Pro sempre con stesso chipset e 547886 punti.

Fuori dal coro, quindi senza Snapdragon 778G o 778G Plus troviamo solo altri due smartphone in questa classifica.

Al quarto posto l’Oppo Reno 7 5G con Dimensity 900 di Mediatek (543229 punti) e lo Xiaomi Mi 11 con Snapdragon 780G (537543 punti).

Probabilmente la classifica subirà qualche piccolo scossone il prossimo mese dato l’arrivo di nuovi dispositivi.

Fonte: Notizia ufficiale (in cinese)

Lascia la tua opinione