Dopo Google+ anche Google Hangouts chiuderà: ecco quando

Tommaso Lenci
1 Dic 2018

L’applicazione di chat Google Hangouts seguirà il destino di Google + e verrà chiusa dall’azienda americana: ecco le tempistiche ufficiali.

Google Hangouts chiuderà nel 2020

Secondo quanto riportato da alcuni informatori per il blog 9to5Google, il futuro dell’applicazione Google Hangouts sembra essere ormai segnata dopo l’annuncio della chiusura di Google+.

Hangouts infatti sembra che avrà un destino correlato alla chiusura del social network Google+ per gli utenti normali (non per le aziende) che avverrà ad agosto 2019.

Google Hangouts chiuderà poco dopo Google+: ecco quando dovrebbe accadere

Il blog in questione ha affermato che secondo l’informatore l’applicazione verrà bloccata a partire dal 2020, anche se al momento non c’è ancora una data precisa (mese e giorno).

Va da sottolineare che anche in questo caso la chiusura riguarderebbe solo Hangouts dedicato agli utenti “consumer”, mentre l’applicazione dovrebbe rimanere attiva e utilizzabile per le aziende.

Molto probabilmente Google abbandonerà il progetto Hangouts, nato nel 2013, per dare più spazio alle altre due applicazioni di messaggistica istantanea e video chiamata Google Allo e Duo.

Google Allo e Duo infatti sono nati dopo i vari tentativi dell’azienda americana di sviluppare nuove funzionalità per Hangouts che però alla fine non hanno convinto troppo i consumatori, come ad esempio l’integrazione degli SMS.

Allo e Duo cercano di prendere il meglio di Hangouts ed eliminare i possibili difetti dell’applicazione.

Google Hangouts non è di certo il primo servizio che l’azienda americana ha bloccato dopo pochi anni o mesi dalla sua nascita.

Basti pensare al recente Messages (che doveva integrare gli sms e la chat inseme) chiuso circa un anno fa, Google Reader (un lettore rss), Google Buzz (un sistema di micro-blogging in stile Twitter) per citarne alcuni.

Ovviamente vi ricordo che dato non c’è ancora una conferma ufficiale da parte di Google, di prendere tutte queste informazioni con il dovuto distacco emotivo.

Comunque se utilizzate costantemente Google Hangouts per rimanere in contatto con i vostri amici, vi consigliamo di cercare già da oggi una nuova possibile alternativa.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione