Facebook Messenger adesso supporta le immagini in alta definizione 4K

Tommaso Lenci
22 Nov 2017

Facebook ha ufficializzato che l’applicazione di messaggistica istantanea Messenger da oggi supporterà le immagini in alta definizione 4K: iniziato il roll out in alcuni paesi.

Facebook Messenger supporto alla risoluzione 4K

Da oggi coloro che utilizzano Facebook Messenger potranno condividere con i propri contatti immagini con una definizione superiore rispetto al passato.

Se non lo sapevate già molte applicazioni di messaggistica istantanea come appunto Messenger, ma anche WhatsApp e Telegram permettono la condivisione di foto alle quali però viene applicata una forma di compressione per occupare meno spazio.

Sostanzialmente quindi le immagini che inviamo subiscono un ridimensionamento rispetto alla qualità originale quando arrivano a disposizione del destinatario.

Facebook Messenger arriva il supporto alla risoluzione 4K delle immagini

Fino a ieri Facebook Messenger supportava la risoluzione 2K ovvero 2048 x 2048 pixel, ma con il nuovo upgrade tale risoluzione passera alla 4K ovvero 4096 x 4096 pixel.

Questo permetterà agli utenti di inviare e far visualizzare immagini con una qualità superiore, occupando sempre poco spazio grazie al nuovo algoritmo di compressione sviluppato dagli ingegneri informatici di Facebook.

I più moderni smartphone, sia Apple che Android, utilizzano fotocamere con almeno 12 megapixel di risoluzione: questo permette di scattare foto tra i 4000 e 4048 pixel di risoluzione che così possono essere pienamente sfruttate da Messenger.

Per esempio se possedete un iPhone X, un Google Pixel 2, o un Galaxy S8 o Note 8 potrete mostrare foto ai vostri contatti con una qualità che si avvicina maggiormente a quella originale scattata dallo smartphone.

Aggiornamento Facebook Messenger con immagini 4K: non è ancora disponibile per tutti

Al momento il nuovo aggiornamento di Facebook Messenger non è ancora per tutti.

Il social network ha infatti dichiarato che la nuova funzionalità al momento è disponibile solo per gli utenti iOS e Android residenti negli Stati Uniti, in Canada, Francia, Australia, Grand Bretagna, Singapore, Hong Kong, Giappone e Corea del Sud.

L’aggiornamento della risoluzione a 4K comunque sarà disponibile per tutti, compresi noi utenti italiani, nelle prossime settimane.

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione