Facebook Messenger: crittografia end-to-end per chiamate audio e video

Tommaso Lenci
13 Ago 2021

Aggiornamento per Facebook Messenger: tra le novità troviamo la possibilità di impostare le chiamate audio e video con crittografia end-to end. I dettagli.

Facebook Messenger crittografia chiamate vocali e audio

Oggi Facebook ha annunciato tramite il proprio blog ufficiale che l’applicazione Messenger è stata recentemente aggiornata con alcune novità sulla sicurezza e nuove funzionalità.

Facebook Messenger introduce la crittografia end-to-end e altro per la chiamate audio e video: i dettagli

Con la nuova versione software è stata introdotta l’opzione per la crittografia end-to-end sia per le videochiamate che per le chiamate vocali.

Questo significa che la End-to-end non è abilitata di default, ma deve essere l’utente a volerla abilitare per determinate chat.

Inoltre la crittografia funziona solamente se anche l’altra parte (il destinatario) l’ha abilitata.

Sono state poi introdotte nuove possibilità con i messaggi che scompaiono.

Adesso gli utenti saranno in grado di fari scomparire i messaggi dopo un minimo di 5 secondi dopo la lettura ad un massimo di 24 ore.

Al momento non è ancora abilitata la crittografia End-to-End per le chiamate di gruppo, ma Facebook ha sottolineato che è iniziata una prima sperimentazione.

Oltre a questo su Messenger in futuro arriverà una nuova funzionalità chiamata “delivery controls”.

Questa funzione “eviterà interazioni indesiderate decidendo chi può raggiungere il tuo elenco di chat, chi entra nella cartella delle richieste e chi non può più inviarti messaggi

Fonte: Notizia ufficiale Facebook

Lascia la tua opinione