FibraApp la nuova app per conoscere la copertura della Fibra e ADSL

Tommaso Lenci
29 Set 2017

Per chi vuole conoscere nei dettagli la disponibilità della Fibra telefonica e dell’ADSL nella propria città a portata di smartphone, arriva FibraApp sul Google Play Store.

Fibra App per monitorare la Fibra e ADSL

Se per voi internet è una questione molto seria e volete avere il quadro completo e dettagliato sullo stato della copertura della Fibra e dell’Adsl, sul vostro smartphone non può mancare FibraApp.

FibraApp è attualmente un’applicazione sviluppata per Android, che può essere scaricata da oggi sul Google Play Store.

FibraApp: a cosa serve? I dettagli

Si tratta di un applicazione completamente gratuita piuttosto semplice da usare che basandosi sul database del principale operatore telefonico italiano (TIM) integrato anche dagli altri operatori, vi da un quadro completo dello stato della Fibra ottica o dell’ADSL nella vostra città o nel vostro paese.

Per esempio inserendo un indirizzo completo l’utente avrà a disposizione i riferimenti su tutti gli armadi, le centrali e i servizi che quest’ultimi erogano: ADSL o Fibra.

L’utente può conoscere in dettaglio quali sono gli armadi già posizionati o quelli che saranno impiantati in futuro, quale servizio e a che velocità vengono erogati: comune ADSL, Fibra FTTC o FTTH.

Per chi poi conosce il codice identificativo del proprio armadio può risalire al suo indirizzo per scoprire dove effettivamente si trova e quanto è distante dalla propria abitazione.

L’applicazione vi permette di salvare tutte le più recenti ricerche che avete effettuato, in modo da avere sempre a portata di tap le informazioni che in passato avete cercato.

L’applicazione sostanzialmente vi fornisce indirizzi, velocità di connessione (100 mega o 200 mega per le fibra FTTC per esempio), date per futuri aggiornamenti degli armadi, eccetera sul panorama italiano della connettività tramite telefonia fissa, con aggiornamenti periodici rilasciati dagli stessi operatori telefonici.

FibraApp può essere installata sul vostro smartphone Android con sistema operativo dalla versione 2.3 in su: praticamente è compatibile anche con telefonini molto vecchi.

Lascia la tua opinione