Fortnite: il cubo viola sprigiona un campo gravitazionale

Christian
29 Ago 2018

Fortnite, gioco più utilizzato su pc, ps4 e xbox one nel 2018, ha ottenuto un grandissimo successo con la modalità Battle Royale(battaglia reale in italiano)e con le sue 5 stagioni.

Fortnite cubo viola poteri

Con il termine di quest’ultima stagione,  e l’inizio della 6 stagione, gli utenti che giocano a questo gioco sembrano sempre più attratti per sapere cosa sta avvenendo sul campo.

Fortnite: il cubo viola sprigiona un campo gravitazionele

A quanto pare, un misterioso Cubo, nella modalità Battle Royale, si sta lentamente spostando dalla zona desertica(area in cui si è generato) fino al centro della mappa, per poi, da quanto si sa finora, sprofondare all’interno del lago “Sponde del saccheggio”.

Sembra che questo Cubo misterioso si sia generato a causa della frattura avvenuta nel cielo, e si sia stanziato nell’area nord di lande letali, e poco per volta si sposta.

Momentaneamente potrebbe sembrare un vantaggio per coloro che si avvicinano al Cubo, dato che rigenera quasi sempre lo scudo di protezione, e sembra che questo Cubo sia anche in grado di modificare gli scontri che avvengono nelle vicinanze, portando in vantaggio o in svantaggio i giocatori, rendendo tutto più divertente.

Si ritiene inoltre che attorno al Cubo si sia generato un campo gravitazionale, che permette di saltare più in alto della norma, solo se qualcuno ci sale sopra.

Questo fenomeno strano sta incuriosendo tantissimi giocatori, infatti tanti di questi cercano di potersi introdurre al suo interno, ma solo due giocatori ci sono riusciti grazie un bug, e hanno notato che all’interno non c’era nulla.

Inoltre, con la novità della disponibilità di scaricare Fortnite su Android, in particolare su Galaxy Note 9, è possibile ottenere la nuova “skin” Galaxy, in caso non riusciste a ottenerla, dirigetevi sul nostro sito web e leggete le istruzioni nell’articolo precedente.

Dunque, il Cubo spaventa tutti quanti. Cosa accadrà a questo Cubo, o alla mappa? Perché si dirige verso l’interno della mappa? Sfortunatamente non ci resta che aspettare.

Lascia la tua opinione