Fortnite per Android: Epic Games stila la prima lista degli smartphone compatibili

Tommaso Lenci
30 Lug 2018

Questa è la prima lista, stilata da Epic Games, degli smartphone Android che saranno compatibili al lancio di Fortnite su questa piattaforma software: i dettagli.

Fortnite per Android: prima lista smartphone compatibili

Qualche giorno fa vi avevamo detto che Fortnite per Android farà il suo debutto ufficiale in data 9 agosto 2018 in concomitanza dell’annuncio del prossimo Galaxy Note 9.

Samsung ha infatti stretto un accordo con Epic Games per avere in esclusiva il gioco, si parla di 30 giorni, sul suo prossimo top di gamma.

Al termine di questi 30 giorni, Fortnite sarà ufficialmente disponibile per tutti gli altri smartphone con sistema operativo Android che risulteranno compatibili.

Epic Games svela una lista degli smartphone Android compatibili con Fortnite: i primi quaranta

Sembra infatti che la software house Epic Games abbia già stilato una prima lista di smartphone android che potranno scaricare Fortnite fin da subito, o meglio dire quando finirà l’esclusiva per il Galaxy Note 9.

A primo occhio la lista non è da considerarsi ancora definitiva, dato che al suo interno mancano dispositivi di ultima generazione come l’Essential Phone, i telefoni Google Pixel di prima generazione, LG G7 ThinQ, il Sony Xperia XZ2, il Nokia 7 .1 Plus, tanti smartphone Xiaomi e così via.

Tutti quest’ultimi dispositivi hanno un hardware sufficientemente potente per garantire un ottima esperienza d’uso con Fortnite per android, considerati i 40 dispositivi già inclusi nella lista.

Nella lista dei 40 sono presenti già i dispositivi Google Pixel 2, Google Pixel 2 XL, gli Huawei Mate 10, Mate 10 Lite, Mate 10 Pro, P10, P10 Plus, P10 Lite, Huawei P9, P9 Lite e P8 Lite (2017).

Tra gli smartphone LG c’è il G6, V30 e il V30 +; seguono i Motorola Moto E4 Plus, Moto G5, Moto G5 Plus, Moto G5s, Moto Z2 Play, mentre tra gli smartphone di HMD Global c’è al momento solo il Nokia 6.

Tra i già inclusi troviamo il Razer Phone e tutti questi smartphone Samsung: Galaxy A5 (2017), Galaxy A7 (2017), Galaxy J7 Prime (2017), Galaxy J7 Pro (2017), Galaxy Note 8, Galaxy On7 (2016), Galaxy S9, Galaxy S9+, Galaxy S7, Galaxy S7 edge, Galaxy S8, Galaxy S8+.

Infine sono stati elencati pure gli smartphone dell’azienda giapponese Sony: Xperia XA1, Xperia XA1 Ultra, Xperia XA1 Plus, Xperia XZ, Xperia XZs, Xperia XZ1.

Ribadiamo che questa è solo una prima lista: in futuro Epic Games aggiungerà nella lista dei dispositivi compatibili tanti altri smartphone, e questo molto probabilmente avverrà durante il mese di agosto 2018.

In termini di hardware le specifiche minime per giocare a Fortnite per Android

A primo acchito sembra che Fortnite per Android dovrebbe funzionare bene (o abbastanza bene) con dispositivi che possiedono almeno un chipset Qualcomm Snapdragon 430, o un MediaTek MT6737, o Exynos 7870 o HiSilicon Kirin 655 abbinato ad almeno 3GB di RAM.

Se quindi il vostro smartphone Android equipara o supera queste specifiche state sicuri che potrete giocare senza grossi problemi a Fortnite nel prossimo futuro.

Lascia la tua opinione