Fortnite per Android: mostrato il game-play su Galaxy S9 in anteprima

Tommaso Lenci
9 Ago 2018

In un video di circa 5 minuti viene mostrato il gameplay di Fortnite per Android tramite un Samsung Galaxy S9 a dettagli massimi: i risultati al momento sono buoni.

Fortnite per Android: gameplay su Galaxy S9 in anteprima

Da quello che sappiamo da recenti rumors Fortnite per Android nel prossimo futuro non sarà disponibile per tutti i dispositivi Android: sembra infatti che Samsung avrà un esclusiva sul videogioco (si parla fino a 4 mesi) sui propri smartphone Galaxy.

Il primo dispositivo Samsung che godrà di Fortnite per Android sarà il prossimo Galaxy Note 9, che sarà presentato proprio oggi 9 agosto 2018 a New York (ecco dove seguire la diretta del Note 9).

Fortnite per Android: un primo game-play in anteprima su Galaxy S9 (il video)

In anteprima e rispetto ai tempi previsti, sul forum degli sviluppatori XDA Devolpers è comparso un video di circa 5 minuti nel quale si mostra il gameplay del videogioco di Epic Games su un Samsung Galaxy S9.

Lo sviluppatore, esperto della piattaforma Android, ha ottenuto un file APK di Fortnite e poi tramite un escamotage è riuscito ad eludere i controlli dei requisiti di autenticazione del gioco.

Grazie a questo “trucco” l’utente ha avuto abbastanza tempo per testare in anteprima sul proprio Galaxy S9 il game-play di Fortnite anche alla risoluzione grafica con i dettagli più elevati.

Inoltre stati apportati alcuni miglioramenti aggiuntivi tramite il “Samsung Game Tuner” per aumentare ulteriormente la risoluzione e le prestazioni.

Da quello che possiamo vedere nel video il Galaxy S9 grazie al chipset Snapdragon 845 riesce a gestire tranquillamente anche la grafica “Epica” del gioco di Epic Games, e non si notano rallentamenti pesanti o problemi grafici anche su una versione APK del gioco che sicuramente non è ancora quello definitivo.

Considerato che il modello S9 ha il miglior processore per piattaforma Android attualmente disponibile sul mercato, pensiamo che anche dispositivi di fascia media, magari con dettagli più bassi, potranno girare Fortnite senza grossi problemi.

Lascia la tua opinione