Galaxy A3, A5 e A7 2017: Samsung termina il supporto agli aggiornamenti di sicurezza

Tommaso Lenci
3 Feb 2021

Samsung ha ufficialmente terminato gli aggiornamenti di sicurezza per gli smartphone Galaxy A3, A5 e A7 2017: non fanno più parte del programma di aggiornamento.

Samsung Galaxy A3 A5 e A7 2017 fine aggiornamenti sicurezza Android

Oggi Samsung ha aggiornato la lista dei dispositivi che fanno parte del programma di aggiornamento dedicato alle patch di sicurezza, che per alcuni smartphone vengono rilasciate mensilmente e per altri ogni 3 mesi.

Samsung Galaxy A3, A5 e A7 2017 è terminato il supporto: niente più aggiornamenti di sicurezza

Dal programma di aggiornamento sono stati esclusi tre dispositivi della gamma Galaxy A usciti nel 2017.

Più nello specifico parliamo dei Galaxy A3 2017 SM-A320FL, del Galaxy A5 2017 SM-A520F e infine del Galaxy A7 2017 SM-A720F.

Questi smartphone hanno ormai superato i 4 anni di vita commerciale e Samsung, secondo le proprie politiche aziendali, ha smesso di supportarli ufficialmente.

Di fatto comunque questi dispositivi, usciti tutti e tre a gennaio-febbraio 2017, hanno goduto di 4 anni di aggiornamenti di sicurezza, un anno in più rispetto ai consuetudinari 3 anni.

I telefoni continueranno a funzionare senza problemi, ma vi ricordo che gradualmente con il passare del tempo potrebbero diventare meno sicuri senza i futuri aggiornamenti di sicurezza.

Di fatto se li utilizzate per effettuare pagamenti online o per l’accesso su applicazioni e siti che contengono dati sensibili, vi consigliamo fin da oggi di iniziare a pensare all’acquisto di un nuovo dispositivo.

Fonte: Notizia Ufficiale Samsung

Lascia la tua opinione