Galaxy A6 Plus sarà un Galaxy S9+ economico? TENAA svela alcune caratteristiche

Tommaso Lenci
30 Apr 2018

La certificazione del sito cinese TENAA svela alcune caratteristiche hardware e il design del prossimo Galaxy A6 Plus che potrebbe essere classificato come una sorta di Galaxy S9+ economico: i dettagli.

Samsung Galaxy A6 Plus rumors

Ormai sono già alcune settimane che si parla del prossimi dispositivi di fascia media della Gamma Galaxy A 2018 di Samsung, che dovrebbero prendere il nome di Galaxy A6 e Galaxy A6 Plus.

Oggi il sito di certificazione cinese TENAA ha inserito nei propri database il dispositivo A6 Plus SM-A6050, fornendoci alcune informazioni ormai definitive dello smartphone.

Samsung Galaxy A6 Plus arriva la certificazione TENAA: a prima vista sembra un Galaxy S9+ economico

Dalle prime immagini possiamo ben capire che il Galaxy A6 Plus sembra a prima vista una sorta di Galaxy S9+, ma ovviamente decisamente più economico: il primo infatti sarà indirizzato alla fascia media del mercato, mentre come tutti sanno il modello S9+ è un top di gamma.

Infatti A6 Plus come si può notare ha un design simile al top di gamma dell’azienda coreana: ha un display in formato 18,5:9 e una doppia fotocamera posteriore.

Ovviamente Samsung per contenere i costi di produzione utilizzerà componenti hardware di livello inferiore rispetto a quelli montati sul Galaxy S9+, e molto probabilmente anche la qualità costruttiva e i materiali non saranno gli stessi.

Sta di fatto TENAA certifica che il Galaxy A6 Plus utilizzerà un display Infinity da ben 6 pollici di diagonale con risoluzione FHD+ 2220 x 1080 pixel.

Il dispositivo SM-A6050 dovrebbe avere dimensioni pari a 160.1×75.7×7.9mm  e al suo interno dovrebbe essere montata una batteria da 3500 mAh.

Sulla scocca posteriore potete notare la doppia fotocamera posteriore (di cui non sappiamo ancora le caratteristiche tecniche) e sotto quest’ultime c’è pure lo scanner per le impronte digitali.

Come si può vedere sull’immagine, sulla scocca posteriore sono localizzate pure le strisce in plastica per le antenne, che ovviamente rendono il telefono un po’ meno accattivante dal punto di vista del design.

Precedenti rumors indicano che i Galaxy A6 Plus dovrebbero montare il chipset Snapdragon 625, ma non è detto che Samsung possa utilizzare per il mercato europeo il chipset Exynos 7870.

A livello di memoria il dispositivo dovrebbe avere 4GB di ram e 64GB di rom, anche se potrebbero esserci varianti a seconda del mercato selezionato.

Si pensa che il dispositivo possa fare capolino almeno nel mercato cinese già entro la fine di maggio di quest’anno o agli inizio di giugno 2018: prezzo ancora da stabilire.

Lascia la tua opinione