Galaxy A7 2018 l’aggiornamento ad Android Pie iniziato in Europa: in Italia non ancora

Tommaso Lenci
16 Mar 2019

Samsung ha iniziato a rilasciare l’aggiornamento ad Android Pie 9.0 in Europa per il Galaxy A7 2018: al momento non in Italia dove è disponibile un altro firmware.

Galaxy A7 2018 Android Pie in Europa

Buone notizie per tutti i possessori italiani e non di un Samsung Galaxy A7 2018, il primo smartphone dell’azienda coreana a montare una tripla fotocamera posteriore.

Galaxy A7 2018 l’aggiornamento ad Android Pie 9.0 sarebbe iniziato in Europa: e in Italia?

Abbiamo infatti i primi feedback che Samsung ha iniziato a rilasciare l’aggiornamento ad Android Pie 9.0 con interfaccia One Ui per questo smartphone in Russia.

Il firmware contenente quest’aggiornamento ha seriale A750FNPUU1BSC4 ed è disponibile al download tramite la classica modalità OTA (over the air).

Oltre all’aggiornamento all’ultima versione software del sistema operativo, vengono installate pure le patch di sicurezza che sono state rilasciate da Google a febbraio 2019.

Non sappiamo quando effettivamente Samsung rilascerà lo stesso aggiornamento in Italia per i possessori di un Galaxy A7 2018.

Infatti di recente (un giorno fa) nel nostro paese è stato diffuso il nuovo firmware seriale A750FNXXU1ASB2 per A7 2018 SM-A750FN No Brand, datato internamente il 18.02.2019 ma basato ancora su Android Oreo 8.0.

Quest’aggiornamento disponibile fin da subito in Italia installa unicamente le patch di sicurezza che sono state rilasciate da Google nel mese di febbraio 2019.

Quindi sulla carta, l’aggiornamento ad Android Pie 9.0 per i Galaxy A7 2018 venduti in Italia potrebbe arrivare solo a fine marzo 2019 o nelle prime due settimane di aprile 2019.

Ovviamente queste sono solo nostre supposizioni quindi, prendetele con il giusto distacco emotivo.

Comunque il firmware seriale A750FNXXU1ASB2  è già scaricabile tramite la classica modalità OTA (utilizzate una connessione Wifi o sfruttate la banda 3G-4G), o potete scaricare il firmware integrale direttamente da questo LINK (se avete dimestichezza nel flashing rom su smartphone android).

Fonte: Via

Lascia la tua opinione