Galaxy C9 Pro è il primo dispositivo con 6GB di ram per Samsung: il prezzo

Tommaso Lenci
21 Ott 2016

Annunciato da poche ore il nuovo Galaxy C9 Pro uno phablet di fascia alta che sembra essere il primo ad avere 6GB tra i prodotti Samsung.

Samsung Galaxy C9 Pro

E stato ufficializzato da poche ore in Cina il nuovo Galaxy C9 Pro un phablet dal display di grandi dimensioni e il primo dispositivo in assoluto che utilizza ben 6GB di memoria ram in casa Samsung.

Non si tratta di un telefono capace di contrastare i top di gamma come gli iPhone 7, i Galaxy S7 o anche il fiascio Galaxy Note 7, ma rappresenta un primo passo dell’azienda coreana a catturare certi segmenti di mercato.

Samsung Galaxy C9 Pro: le principali caratteristiche hardware

Galaxy C9 Pro utilizza infatti un grande display da 6 pollici di diagonale con risoluzione FHD 1920 x 1080 pixel e monta al suo interno un buon chipset Snapdragon 653 con architettura Octa-Core: quattro core Cortex A72 e quattro Core Cortex A53.

I quattro Cortex A72 garantiscono elevata potenza di elaborazione, mentre i Cortex A53 servono per effettuare operazioni di calcolo meno dispendiose per risparmiare batteria.

Il Chipset Snapdragon 653, che utilizza una GPU Adreno 510, viene affiancato appunto da ben 6GB di memoria ram e 64GB di memoria interna espandibile con microSD.

Dal punto di vista multimediale Galaxy C9 Pro si presenta con una fotocamera posteriore e anteriore  da 16 megapixel con apertura lenti F/1.9: immaginiamo che le foto selfie verranno di ottima qualità.

A livello di connettività siamo su ottimi livelli data la presenza della connessione LTE 4G Dual SIM, porta usb di ultima generazione Type-C, altoparlanti stereo, codec audio Hi-Fi con coprocessore dedicato, chipset NFC (sarà abilitato al servizio Samsung Pay) e scanner per le impronte digitali.

Il tutto viene alimentato da una batteria interna da 4000 mAh, che nominalmente può sembrare particolarmente potente, ma in realtà deve alimentare un display da ben 6 pollici di diagonale: in sostanza l’autonomia sarà buona ma nulla di eccezionale.

Design e prezzo di vendita

Per il design, dato che il prodotto viene commercializzato in Cina, Samsung ha deciso di sviluppare Galaxy C9 Pro seguendo le linee estetiche di altri produttori cinesi come Huawei e Oppo: un po’ assomiglia ai loro recenti prodotti.

Infine sottolineiamo che il dispositivo è uscito con il sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow, quindi niente Android 7 Nougat fin dall’inizio.

Samsung Galaxy C9 Pro sarà disponibile alla vendita in due colorazioni, Rose Gold e Gold, ad un prezzo di vendita equivalente in a 470 dollari americani in Cina.

Lascia la tua opinione