Galaxy Note 10 e 10 Plus l’aggiornamento Android 10 stabile è iniziato

Tommaso Lenci
16 Dic 2019

Samsung ha iniziato a rilasciare l’aggiornamento finale di Android 10 per i Galaxy Note 10 e 10 Plus per tutti gli utenti che hanno partecipato alla beta.

Galaxy Note 10 Android 10 stabile rilasciata

Buone notizie per tutti coloro che hanno acquistato un Galaxy Note 10 o un Galaxy Note 10 Plus.

Samsung aggiorna i Galaxy Note 10 e 10 Plus alla versione Android 10 stabile per chi proviene dalla Beta

Aggiornamento del 16 dicembre 2019: Conferme che l’aggiornamento è disponibile per tutti gli utenti (anche non Beta), con i primi firmware Android 10 stabili rilasciati via OTA in Germania.

Fine aggiornamento del 16 dicembre 2019.

Oggi Samsung ha iniziato a rilasciare la versione finale/definitiva dell’aggiornamento ad Android 10 con One Ui 2.0 per tutti gli utenti che hanno partecipato in queste settimane alla beta pubblica.

Abbiamo infatti i primi feedback che questi utenti stanno ricevendo via OTA l’ultimo aggiornamento parziale, dal peso di circa 144 megabyte che di fatto trasforma la versione Android 10 beta a finale.

Infatti il firmware beta ha sigla finale ZSL7 mentre la versione definitiva a ha sigla finale BSL7.

Samsung utilizza la sigla Z per indicare i firmware beta, mentre la sigla B per una versione stabile.

Questo è il primo segnale che Samsung dovrebbe iniziare molto presto a rilasciare tramite OTA la versione finale di Android 10 per gli utenti che hanno hanno partecipato alla beta pubblica, partendo dai paesi selezionati per quest’ultima.

Oltre all’aggiornamento dalla versione Android Pie 9.0 alla versione 10, gli utenti dei Galaxy Note 10 e 10 Plus istalleranno anche le più recenti patch di sicurezza rilasciate da Google nel mese di dicembre 2019.

Non sappiamo quando effettivamente l’azienda coreana rilascerà la nuova versione software in Italia, ma secondo quando ci si può aspettare il tutto dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno.

Infatti i Galaxy S10 sono stati aggiornati da Samsung in Italia pochi giorni fa, quindi ci si aspetta lo stesso trattamento a breve per i Note 10.

Pensiamo quindi, salvo stravolgimenti, che gli utenti italiani dovranno aspettare ancora al massimo un paio di settimane: l’attesa quindi non sarà particolarmente lunga.

Lascia la tua opinione