Galaxy Note 10 Plus si aggiorna alla Samsung One Ui 2.1 in Italia: i dettagli

Tommaso Lenci
6 Apr 2020

Samsung ha iniziato a rilasciare l’aggiornamento all’interfaccia One Ui 2.1 in Italia per i dispositivi della gamma Galaxy Note 10: ecco i dettagli da conoscere.

Galaxy Note 10 Samsung One Ui 2.1 aggiornamento aprile

Se avete acquistato un Samsung Galaxy Note 10 Plus, NO brand, vi confermiamo che da oggi l’azienda coreana ha iniziato a rilasciare un nuovo aggiornamento firmware.

Galaxy Note 10 Plus riceve in Italia l’aggiornamento con la Samsung One Ui 2.1: i dettagli

Il firmware in questione ha seriale N975FXXU3CTC9, è basato sul sistema operativo Android 10 e può essere scaricato tramite la classica modalità OTA (over the air).

L’aggiornamento in questione ha un peso di 1.7GB e ha questo duplice scopo:

  • Installare la nuova interfaccia personalizzata Samsung One Ui 2.1;
  • Installare le nuove patch di sicurezza.

Con l’arrivo della One Ui 2.1 gli utenti potranno notare queste novità:

  • Multimedialità migliorata con: Single Take, nuova modalità notturna, Hyperlapse notturno, filtro personalizzato, Pro video, registrazione video anteriore a 60fps;
  • Applicazione galleria intelligente: Clean View, Ritaglio rapido;
  • La nuova condivisione semplificata: Quick Share, Music Share;
  • Nuove Emoji AR.

E’ stata poi migliorata l’applicazione Samsung Tastiera: nuova modalità di traduzione multilingue, nuove funzioni di ricerca, possibilità di annullare il testo digitato, inserita un icona per raggiungere Samsung Pass.

Se volete, potete farvi un idea completa sulle principali novità introdotte con la Samsung One Ui 2.1 rispetto alla versione 2.0.

Oltre all’installazione della nuova interfaccia personalizzata i Galaxy Note 10 Plus migliorerà la sicurezza del dispositivo installando le patch di sicurezza rilasciate da Google nel mese di aprile 2020.

Nel caso in cui non abbiate ricevuto ancora la notifica automatica sul vostro Galaxy Note 10 Plus, potete effettuare controlli manuali entrando in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Quando riceverete la notifica, prima di aggiornare ricordatevi di controllare se lo smartphone dispone al meno del 50% di carica residua della batteria.

E’ consigliabile, ma non obbligatorio, effettuare in questi casi anche un backup completo o almeno dei file più importanti salvati sullo smartphone.

Nelle prossime ore presupponiamo che anche il Galaxy Note 10 non Plus riceva lo stesso aggiornamento.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione