Galaxy Note 10 sarà più grande del Galaxy S10 Plus: display da 6.66 pollici?

Tommaso Lenci
15 Ott 2018

Rumors affermano che il futuristico Galaxy Note 10 nel 2019 avrà di fatto il display più grande tra i dispositivi Samsung, superando pure il Galaxy S10 Plus: i dettagli.

Galaxy Note 10 rumors: display più grande del Galaxy S10 Plus

Secondo alcune voci di corridoio provenienti da alcuni settori dell’industria tecnologica, nel 2019 Samsung presenterà un altro dispositivo della gamma Galaxy Note, ovvero il Note 10.

Galaxy Note 10 avrà un display più grande del Galaxy S10 Plus: ecco i rumors

Il Note 10 il prossimo anno diventerà di fatto il dispositivo mobile con il display più grande in assoluto disponibile tra gli smartphone Galaxy, superando il display da 6.44 pollici di diagonale previsto per il Galaxy S10 Plus.

Si prevede infatti il Galaxy Note 10 utilizzerà un display da ben 6.66 pollici di diagonale, conservando di fatto la tradizione che la Gamma Note è quella con i display più grandi.

Considerato che l’attuale Galaxy Note 9 ha un display da 6.4 pollici di diagonale, si prevede che il Note 10 avrà un display più grande di circa un 8% rispetto alla generazione precedente.

Ancora non si sa quale sarà il reale formato del pannello che Samsung utilizzerà per il Galaxy Note 10.

Voci affermano che il display Infinity in formato 18.5:9 non verrà più utilizzato sul Galaxy S10 Plus, che invece utilizzerà molto probabilmente un formato più allungato per contenere i 6.44 pollici di diagonale in una scocca compatta.

Il cambiamento quindi sulla carta coprirà anche il prossimo Galaxy Note 10, che ha addirittura un display ancora più grande.

Inoltre il Note 10 non dovrebbe avere il jack da 3.5mm per l’audio, sostituito dalla porta Type C.

C’è da dire che i rumors sul Note 10 sono usciti prima del previsto, sopratutto avere informazioni così dettagliate fin dall’inizio è un piccolo miracolo rispetto al passato.

Sembra infatti che Samsung, come è già accaduto per il Galaxy S10, stia facendo un lungo periodo di sviluppo per ottenere un prodotto finale migliore.

Ovviamente dato che non c’è ancora nulla di ufficiale, vi preghiamo di prendere tutte queste informazioni con il giusto distacco intellettuale.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione