Galaxy Note 4 inizia l’aggiornamento Marshmallow: ma non in Italia

Tommaso Lenci
8 Apr 2016

Samsung ha iniziato a rilasciare l’aggiornamento Android Marshmallow per il Galaxy Note 4 SM-N910C in alcuni paesi: non è ancora il momento per l’Italia.

Galaxy Note 4 Marshmallow

Buone notizie per tutti i possessori italiani di un Samsung Galaxy Note 4: arrivano i primi feedback positivi sul fatto che il dispositivo ha iniziato in alcuni paesi a ricevere il tanto atteso aggiornamento alla versione Android Marshmallow 6.0.1.

Peccato che la versione attualmente aggiornabile tramite modalità OTA (over the air) sia solamente il modello con codice aziendale SM-N910C, che si differenzia da quello venduto in Italia che è il modello SM-N910F.

Il modello SM-910C è infatti il dispositivo che utilizza il chipset Exynos e non il chipset Snapdragon 805 della versione 910F venduta anche in Italia: essendo chip diversi Samsung deve rilasciare rom diverse per ottimizzare le prestazioni e la compatibilità hardware con l’ultima versione del sistema operativo mobile di Google.

Per adesso quindi i fortunati clienti della Polonia,dell’India, della Turchia e degli Stati Uniti possono già installare l’ultimo firmware contenente l’aggiornamento ad Android 6.0.1 Marshmallow e delle nuove patch di sicurezza Google aggiornate ad aprile 2016.

Come già sapevamo il nuovo software è piuttosto pesante da scaricare: i primi Screenshot mostrano infatti che l’utente deve scaricare circa 1,2-1,3GB di dati, e quindi gioco forza devono avere almeno 2,6-3GB di spazio disponibile sul Galaxy Note 4 per poter continuare e poi alla fine terminare tutta la procedura di upgrade.

Samsung Galaxy Note 4 aggiornabile ad Android Marshmallow: gli sScreenshot

Questi sono i primi segnali che l’upgrade sta raggiungendo piano piano il livello internazionale, quindi è probabile che nei prossimi giorni, magari tra meno di una settimana o due, possano arrivare le prime notifiche di aggiornamento anche per i Galaxy Note 4 SM-G910F venduti in Italia: ovviamente in questo caso segnaleremo il tutto per informarvi.

Se siete possessori di un altro dispositivo Samsung di ultima generazione, o comunque recente, potete leggere il nostro precedente articolo dove viene indicata la più aggiornata roadmap degli aggiornamenti di Android Marshmallow dell’azienda coreana con le rispettive date di riferimento.

Lascia la tua opinione