Galaxy Note 7 in Europa il 28 Ottobre, data definitiva?

Silvia
27 Set 2016

Pochi giorni fa il direttore Marketing di Samsung ha affermato che le vendite del Galaxy Note 7 riprenderanno in Europa entro Novembre e che la disponibilità di unità sarà la stessa preventivata prima che sorgessero i problemi con le batterie difettose.

Galaxy Note 7

Il lancio era previsto per il 2 Settembre, data che è ripetutamente slittata, ma forse oggi abbiamo una data certa del giorno che finalmente il dispositivo sarà disponibile in Italia, anche se a riguardo emergono nuovi dubbi

Galaxy Note 7 data vendita Italia

Secondo il comunicato rilasciato da Samsung, l’azienda ufficializzata che la vendita del Galaxy Note 7  per l’Italia e l’Europa è fissata per il 28 Ottobre e dalle indiscrezioni divulgate dai colleghi di Androidcentral emerge che l’attesa è dovuta per il completamente del programma di sostituzione o rimborso attivato per i clienti che hanno acquistato un dispositivo difettoso.

Dopo aver appreso con entusiasmo la bella notizia è inevitabile prendere in considerazione alcuni dettagli che sollevano qualche dubbio sulla fattibilità di Samsung di mantenere questa data così vicina.

Considerato che la stessa Samsung ha affermato che in Europa, i clienti che sono già riusciti ad acquistare un Galaxy Note 7, il  57% hanno chiesto la sostituzione del dispositivo, in quanto rientrava nel programma dei device difettosi, il 90% di questi clienti hanno già ricevuto un nuovo terminale mentre il 3% ha scelto un rimborso dell’importo spes, la previsione è  che il ritiro sarà completato in Europa nei primi di ottobre, ma purtroppo sappiamo che si è presentata un’altra grave problematica legata alla batteria del Galaxy Note 7.

Ad inizio settimana infatti sono giunte una serie di segnalazioni, da parte di utenti che hanno ottenuto un Note 7 in sostituzione ritenuto sicuro, che lamentano gravissimi problemi durante la ricarica. Addirittura un utente afferma che il suo Galaxy Note 7, appena sostituito, è rimasto fermo al 10% dopo un’intera notte sotto carica, tutta la vicenda si può leggere cliccando qui.

Clamoroso è anche il caso di oggi dove rimane coinvolto un Note 7  in una nuova esplosione ed è inevitabile pensare che questo susseguirsi di problemi potrebbero influire ancora una volta negativamente sui piani rivisti da Samsung, se,Bra quasi certo aspettarsi che la data potrebbe nuovamente slittare


Lascia la tua opinione