Galaxy Note 7 avrà più memoria interna base e un colore nuovo

Tommaso Lenci
26 Giu 2016

Samsung Galaxy Note 7 dovrebbe avere un quantitativo di memoria interna ROM base superiore ai classici 32GB e sarà disponibile in una nuova variante di colore: i dettagli.

Galaxy Note 7 rumors

Dato che ormai è confermato che il prossimo phablet top di gamma di Samsung si chiamerà Galaxy Note 7 e non Note 6, sul web stanno arrivando ulteriori informazioni che ci forniscono dettagli più concreti sul prodotto.

Il noto informatore @evleaks (Evan Bass) ieri ci ha dato una serie di informazioni cruciali sul fatto che il nome sarà appunto Note 7 e che il dispositivo utilizzerà anche uno scanner per l’iride; oggi ha confermato una nuova serie di dettagli.

I dettagli riguardano le componenti hardware del prodotto che rispecchiano i rumors già segnalati nelle scorse settimane, ma in più ci sono due novità: una riguarda la memoria interna del dispositivo, l’altra una nuova variante di colore.

Galaxy Note 7: i dettagli confermati

Da quello che Evan Bass ha fatto trapelare il prossimo Galaxy Note 7 dovrebbe avere più memoria interna base che passerà dagli attuali 32GB dei precedenti top di gamma dell’azienda coreana (Galaxy S7 e S7 Edge per esempio) a 64GB.

Ovviamente è previsto pure lo slot per le micro sd, quindi sulla carta il Note 7 non avrà nessun problema di spazio disponibile per l’utente anche più esigente.

La seconda novità del messaggio Twitter è che il prossimo phablet top di gamma di Samsung sarà disponibile oltre ce nelle colorazioni classiche nere e argento, anche in una nuova variante blu che dovrebbe prendere il nome di “Blue Coral“.

Evleaks conferma poi altre caratteristiche hardware già conosciute ai più:

  • Display Amoled da 5.7 (5.8) pollici con doppia curvatura ai bordi e risoluzione QHD 2560 x 1440 pixel;
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel con tecnologia Britecell e apertura lenti F/1.7 (la stessa utilizzata da Galaxy S7 per intenderci);
  • Certificazione iP68 per la resistenza all’acqua e alla sporcizia in generale.

Altri rumors indicano inoltre la presenza di una fotocamera anteriore per selfie da 5 megapixel, una batteria interna da 4000 mAh, porta usb Type-C e una nuova interfaccia chiamata Samsung Focus per le applicazioni dedicate alla produttività.

Come già detto in passato, il Samsung Galaxy Note 7 dovrebbe fare il suo debutto ufficiale con il grande pubblico in data 2 agosto 2016, o comunque i primi giorni di questo mese, con commercializzazione entro la fine dell’estate.

Lascia la tua opinione