Galaxy Note 7 senza batterie difettose saranno distinguibili: ecco come

Tommaso Lenci
16 Set 2016

Samsung implementerà un semplice cambiamento software per certificare i Galaxy Note 7 che non hanno nessun problema alla batteria: ecco come.

Galaxy Note 7 batterie difettose

Molti di voi sapranno già dei problemi di immagine che Samsung sta subendo in queste settimane a causa dei problemi di sicurezza di alcune batterie montate sul Galaxy Note 7.

Galaxy Note 7 e il problema batterie: la situazione

L’azienda coreana ha dovuto infatti bloccare temporaneamente le distribuzione commerciale del prodotto e a stabilire un sistema di recall di tutti quei dispositivi che possono diventare pericolosi.

Alcune batterie di Galaxy Note 7 infatti possono surriscaldarsi e iniziare a prendere fuoco sotto ricarica, un fatto non proprio raro dato che negli USA ci sono più di 90 casi accertati.

Ovviamente Samsung sta correndo ai ripari; oltre a sollecitare il recall dei prodotti alcuni Galaxy Note 7, per sicurezza, sono stati aggiornati tramite OTA per non permettere a quest’ultimi di no ricaricarsi per oltre il 60% della batteria.

Va infatti detto che l’azienda coreana ha appurato che una parte dei propri consumatori continuano ad utilizzare i Galaxy Note 7 a rischio senza procedere al suo cambio.

Tutti i modelli difettosi sono stati individuati, difetto causato da una cattiva partita di batterie di un fornitore che adesso non saranno più utilizzate, dato che l’azienda coreana ne utilizzerà altre testate e sicure al 100%.

Galaxy Note 7 con batterie sicure: ecco come saperlo!

Per tutti gli italiani che in futuro acquisteranno un Galaxy Note 7, ovviamente anche per tutti i consumatori mondiali, Samsung permetterà a quest’ultimi di distinguere chiaramente se in mano un prodotto sicuro o difettoso.

Può capitare ad esempio che qualcuno acquisti dall’estero un Note 7 per risparmiare qualche euro e poi si ritrovi un unità difettosa che non è stata portata indietro a Samsung.

Ebbene il logo della batteria del software Android su interfaccia TouchWiz sarà modificato: normalmente è di colore bianco, ma sui Galaxy Note 7 con batteria sicura sarà di colore Verde, colore che indica sicurezza.

Quando acquistate un Note 7 se volete essere sicuri al 100% del prodotto basterà controllare la presenza dell’icona verde della batteria: sarà un chiaro segnale se il dispositivo utilizza batterie senza problemi o è un dispositivo potenzialmente pericoloso.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione