Galaxy Note 7 svelato il prezzo: più caro di Galaxy S7 Edge

Tommaso Lenci
11 Lug 2016

Svelato il presunto prezzo di vendita del prossimo phablet Galaxy Note 7: di listino costerà di più dell’attuale Galaxy S7 Edge.

Galaxy Note 7 rumors e prezzo

Secondo la fonte autorevole Sammobile, il prossimo phablet android top di gamma Galaxy Note 7 sarà il dispositivo più caro del 2016 mai presentato dall’azienda coreana Samsung.

Il prezzo di vendita in Europa partirà infatti da 849 euro per la versione con 64GB di memoria interna, ovvero circa 50 euro in più rispetto al prezzo di listino al lancio dell’attuale Galaxy S7 Edge.

Dato che il Galaxy Note 7 dovrebbe uscire solamente nella versione con display dual Edge, quindi lo stesso pannello utilizzato per il Galaxy S7 Edge, sembra essere normale un prezzo di lancio più elevato dell’attuale top di gamma di Samsung anche perché il Note 7 avrà nuove funzioni e un hardware aggiornato.

Il Galaxy Note 7 dovrebbe essere presentato a inizio agosto di quest’anno (2 agosto), e con buona probabilità iniziare la sua commercializzazione globale, quindi anche in Italia, prima di settembre.

Per questo il suo prezzo di listino già da metà/fine ottobre potrebbe calare di un centinaio di euro con qualche offerta online, permettendovi di risparmiare qualcosa rispetto al prezzo ufficiale.

Galaxy Note 7 prezzo a partire da 849 euro: le caratteristiche hardware e software principali

Sta di fatto comunque che per 849 euro il Galaxy Note 7 dovrebbe offrire queste specifiche hardware:

  • Display dual edge con tecnologia Super Amoled da 5,7/5,8 pollici e risoluzione QHD 2560 x 1440 pixel;
  • Nuovo chipset Snapdragon 821 o Exynos 8893 (a seconda del mercato);
  • 6GB di memoria ddr4;
  • Memoria interna da 64-256GB espandibile forse con un nuovo slot ibrido compatibile con le classiche microSD e con le nuove memorie UFS;
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel con tecnologia Britecell;
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel per selfie;
  • Scanner per l’iride;
  • Certificazione iP68 per la resistenza ad acqua e sporcizia;
  • Batteria interna da 3600-4000 mAh;
  • Nuova pennina capacitiva S Pen con alcune funzioni innovative;
  • Porta Usb Type C;
  • Scocca in metallo.

Dal punto di vista software sappiamo che il Galaxy Note 7 dovrebbe debuttare con una nuova interfaccia chiamata Grace UX, già mostrata in una fase beta e comparata con la classica interfaccia TouchWiz del Galaxy S7 Edge.

I rumors indicano che Samsung potrebbe far debuttare il Note 7 subito con Android 7.0 Nougat (torrone) o forse con Android Marshmallow e ricevere in tempi brevi un aggiornamento di sistema.

Lascia la tua opinione