Galaxy Note 8 in previsione per l’autunno, Samsung conferma

Silvia
23 Gen 2017

Samsung è pronta a riportare gli sforzi per la progettazione del prossimo Galaxy Note 8. Questa volta non ci può essere margine di errore e gli ingegneri sono chiamati ad esaminare attentaptamente la nuova configurazione hardware interna.

Galaxy Note 8

Alla luce da quanto affermato da Samsung ufficialmente sulle problematiche legate alle batterie difettose del Galaxy Note 7, che sarebbero state realizzate con misure errate creando un contatto fra componenti, l’azienda è pronta a riproporre il successore Note 8

Galaxy Note 8, le prime indiscrezioni

Le intenzioni di Samsung, di avviare una nuova produzione del famoso phablet, sono state rivelate nel corso della conferenza dove l’azienda ha comunicato i risultati sulle indagini condotte sulle unità del Note 7 difettose

Fra le perplessità degli investitori, Samsung fa sapere che il prossimo Note 8 sarà studiato nel dettaglio fin dai primi schemi di progettazione.

Gli ingegneri dovranno osservare una selezionata lista di caratteristiche sulla configurazione dei componenti interni del dispositivo che anche le aziende partner dovranno rigorosamente rispettare.

Inoltre saranno eseguiti test serrati che metteranno a dura prova le nuove unità prima del rilascio ufficiale sul mercato.

L’azienda è fiduciosa e punta sulla fedeltà dei clienti che sono in attesa di una rinascita fiorente della prossima linea del Galaxy Note 8. A tale proposito, Samsung fa sapere che ci son già 10.000 persone che sono in attesa del nuovo modello e di conoscere gli sviluppi futuri del dispositivo

“Abbiamo trovato la falla attraverso il processo investigativo e sappiamo che ci sono tanti clienti fedeli alla famiglia dei Note”

Analizzando la vicenda pregressa, diciamo che dopo il richiamo di massa del Note 7 a causa dei problemi di produzione, Samsung ha l’arduo compito di riconquistare la fiducia dei suoi clienti e l’impresa non è alquanto semplice.

Infatti c’è molta paura e diffidenza da parte degli utenti, molti pensano che l’azienda possa utilizzare parti rimosse dalle vecchie unità del Note 7 per rimpiazzare quelle del Note 8 ed affrontare così un’altro calvario.

Un’evenienza alquanto remota e in questo caso bisogna stare tranquilli, Samsung presenterà una serie di nuovi componenti di ultima generazione per il suo Note 8 e gli esperti del settore confermano, un’operazione di questo tipo sarebbe solo controproducente perchè si tratterebbe di presentare una configurazione data:

Voglio riportare un migliore, più sicuro e molto innovativo Note 8” ha detto Koh, capo della divisione mobile di Samsung

L’avvio della produzione del Galaxy Note 8 è prevista per l’autunno, questo quanto dichiarato da Samsung

Lascia la tua opinione