Galaxy Note 8 iniziato l’aggiornamento ad Android Pie 9.0 in Europa: i dettagli

Tommaso Lenci
15 Feb 2019

Samsung ha iniziato il rilascio dell’aggiornamento ad Android Pie 9.0 con interfaccia One Ui in Europa sul suo Galaxy Note 8: ecco i primi dettagli.

Galaxy Note 8 android Pie

Abbiamo finalmente la conferma ufficiale che Samsung ha iniziato a rilasciare in alcuni paesi dell’Europa l’aggiornamento alla versione Android Pie 9.0 con interfaccia One Ui per il suo exp top di gamma Galaxy Note 8.

Samsung Galaxy Note 8 si aggiorna in Europa ad Android Pie 9.0: ecco le prime informazioni

Al momento sembra che l’azienda coreana stia testando su larga scala l’aggiornamento in alcuni paesi dell’Europa dell’EST come Bulgaria e Slovacchia.

IL firmware al momento diffuso ha seriale N950FXXU5DSB2, ma quest’ultimo potrebbe subire anche alcune variazioni nel seriale quando sarà diffuso ufficialmente in Italia (sopratutto per le versioni brandizzate dagli operatori telefonici).

Da quello che sappiamo l’aggiornamento è scaricabile tramite modalità OTA (Over The Air) tramite una connessione Wifi o sfruttando la connettività 3G-4G del Galaxy Note 8.

E’ un aggiornamento piuttosto pesante, dato che per ottenere il nuovo firmware bisogna scaricare circa 1.9GB di dati.

Oltre al passaggio dal sistema operativo Android Oreo 8.0 ad Android Pie 9.0, Samsung ha installato pure le più recenti patch di sicurezza che sono state rilasciate da Google nel mese di febbraio 2019.

Sfortunatamente al momento, dato che non è ancora presente l’aggiornamento ufficiale in Italia tramite modalità OTA, non è ancora possibile scaricare il firmware integrale destinato al nostro paese.

Appena sarà possibile fare questo in Italia, ve lo segnaleremo sicuramente.

Intanto, considerato che ormai l’aggiornamento ad Android Pie 9.0 arriverà molto probabilmente in Italia entro la fine di febbraio 2019, vi consigliamo di iniziare a preparare il vostro Note 8 alla nuova versione software.

Il primo passo è quello di effettuare un backup completo, o almeno dei file più importanti, dei dati salvati sul vostro smartphone.

Fatto il backup, consigliamo di liberare almeno 3-4GB di spazio sulla memoria interna del vostro Note 8 per fare posto alla procedura di aggiornamento del nuovo sistema operativo.

Consigliamo anche di controllare manualmente l’arrivo della notifica di aggiornamento nei prossimi giorni: basta entrare in impostazioni->info telefono->aggiornamenti.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione